venerdì 20 ottobre 2017

Dracula: Capitolo 8

Buon pomeriggio,
come promesso visto che settimana scorsa ho finito di ascoltare tutto l'audiobook, eccomi qua con un nuovo aggiornamento. Questo capitolo è breve e non particolarmente brillante, ma state tranquilli le cose stanno per farsi molto interessanti.
 
 
 
 
 
Van Helsing, di ritorno  da Amsterdam (a forza di far su e giù viaggia più di un piccione viaggiatore), informa John Seward di aver detto ad Arthur che sarebbe stato avvertito in caso di bisogno e confessa di avere una teoria sulla situazione di Lucy che spera di non dover mai condividere.
Si, insomma una cosa del tipo "So un segreto ma non te lo dico". Molto maturo prof!
 
I due poi corrono a trovare la ragazza e la trovano in uno stato pietoso: pelle di un pallore lugubre e difficoltà a respirare. Ah John e meno male che l'amore rende bellissimo il proprio innamorato!
 
 

giovedì 19 ottobre 2017

Blogger Recognition Award

 

 Buon pomeriggio,
il post di oggi è molto speciale perché riguarda un riconoscimento passata da blogger a blogger, il Blogger Recognition Award. Sono felice di aver ricevuto questa nomina e, senza ulteriori, indugi, passo a rispondere a tutti i punti.

1) Ringraziare il blogger che ti ha nominato ed inserire il link al suo blog
2) Scrivere un post per mostrare il proprio riconoscimento
3) Raccontare la nascita del proprio blog
4) Dare consigli ai nuovi blogger
5) Nominare altri 15 blogger ai quali vuoi passare il segno di riconoscimento
6) Far sapere ai blog nominati e chi ti ha nominato del post.

1. Ringraziare il blogger che ti ha nominato e inserire il link al suo blog
 
Per la nomina ringrazio tantissimo Ariele di L'angolo di Ariel per aver pensato a me e al mio piccolo blog per questo riconoscimento e vi invito ad andare a leggere il suo post, oltre che a curiosare nel suo blog ricco di molti contenuti interessanti, dalle recensioni agli approfondimenti (letterari e non). :)

3. Raccontare la nascita del proprio blog

 Il mio blog è nato un po' per caso ormai quasi due anni fa (cavolo fa un po' impressione pensare che sia passato tutto questo tempo). Quasi di punto in bianco mi è venuta voglia di creare uno spazio in cui condividere il mio amore per i libri, dove scambiare pareri e riflessioni oltre che dare e avere suggerimenti. 
Visto che per abitudine lasciavo sempre dei piccoli appunti dentro ai libri che leggevo mi sono detta perché non aprire un blog? Così l'ho fatto, senza pensarci troppo su.
Be' quando ho iniziato non avevo grandi aspettative e non credevo neanche che sarei durata tanto, eppure eccomi ancora qui.
Quindi colgo anche l'occasione per ringraziare tutti i follewers ed i lettori che mi hanno sostenuta, che mi seguono e tutti gli amici blogger che con me condividono questa passione.


4. Dare consigli ai nuovi blogger
 
Ecco, questo è un punto davvero tosto perché non credo di avere così tanta esperienza da poter dare consigli a qualcuno. Quelle che posso condividere con voi sono riflessioni che nascono dal mio modo di considerare la blogsfera.
La prima cosa che mi viene in mente di dirvi è di essere voi stessi. Il blog deve rispecchiarvi, far emergere il vostro carattere (anche se come me siete caotici e disorganizzati) ed i vostri interessi. Parlate di voi, siate autentici perché è ciò che vi renderà unici.
Secondo non focalizzarsi troppo sulle visualizzazione e sui commenti. Il blog deve nascere per esternare ciò che vi appassiona e non con l'aspettativa di diventare famoso o di poterci guadagnare sopra. Se vi dedicherete con costanza e impegno il blog crescerà arricchendosi di persone che sono realmente interessate a leggere i vostri contenuti e non sono solo lì per far numero. Come dice sempre mia nonna, se son rose, fioriranno.
Terzo, divertitevi. Come uno sport faticoso, ma che regala tante soddisfazioni, tenere un blog richiede tempo, impegno e dedizione per cui bisogna in qualche misura divertirsi nel farlo, sentirlo come una passione non come una penitenza.
 

5. Nominare altri quindici blogger ai quali vuoi passare il segno di riconoscimento
 
  1.  Jessica The Ink Spell
  2.  Erica - Libri al Caffè
 
6. Informare chi ti ha nominato e chi hai nominato
 
Corro subito a farlo! :)

martedì 17 ottobre 2017

Recensione: "In una notte buia e spaventosa" di Adam Gidwitz

Visto che Halloween è alle porte, oggi voglio consigliarvi un altro libro perfetto per questo periodo. Anche in questo caso il libro è indirizzato ai ragazzi, ma vi assicuro che lo adoreranno anche i più grandi.
 
Titolo: In una notte buia e spaventosa
Autore: Adam Gidwitz
Editore: Salani Editore
Prezzo:€ 9,90 (ebook € 6,90)
Pagine: 123

Vagando per una sudicia palude, Hänsel e Gretel arrivano a una casetta fatta di dolci e iniziano ad assaggiarne un po', quando d'un tratto sulla soglia appare una donna con un grembiule da fornaia? Finiscono così tra le grinfie della terribile strega mangia-bambini. Questo lo sapevate già. Ma cosa accade dopo? Che Hänsel e Gretel la arrostiscono nel forno e si salvano? Tutto lì? Ne siete sicuri? Invece no. I due fratelli varcano il confine della loro storia e vagano nell'universo della tradizione favolistica incontrando alcune delle migliori fiabe classiche già narrate dai fratelli Grimm. Eccoli impegnati in un viaggio 'buio e spaventoso' attraverso una terra piena di pericoli oscuri, popolata di stregoni malvagi e corvi indiscreti, che li porta persino ad affrontare il Diavolo. Irriverenti e sovversivi, Hänsel e Gretel imparano in questo lungo, incredibile viaggio a farsi carico delle loro scelte e a diventare artefici del proprio destino.

Segnalazione: "Scaccianeve" di Paolo Fumagalli

Buongiorno Lettori,
volete sapere che fine ho fatto e magari perché sono quattro giorni che non aggiorno il blog? Be' il week end di solito lavoro tutto il giorno per cui difficilmente riesco a trovare il tempo per pubblicare qualcosa. E ieri? Ieri sono praticamente caduta in coma.
Dopo aver passato la notte in bianco, ieri mattina sono andata a lavoro e giuro che ero armata delle migliori intenzioni. Avevo già pronta la borsa per la palestra ed ero decida a farvi avere mie notizie, ma non appena sono tornata a casa mi sono addormentata di botto mentre aspettavo che il pc si accendeva.
Al risveglio avevo le stesse facoltà intellettive di uno zombie per cui, eccomi qua.
Interrompo il silenzio stampa con la segnalazione di un fantasy dalla trama molto promettente. Pronti a scoprirlo?


Titolo: Scaccianeve
Autore: Paolo Fumagalli
Editore: Bibliotheka Edizioni
Prezzo:€ 16,00 - ebook € 6,99
Pagine: 392
 

 Da secoli il principato di Barga rappresenta la più importante difesa per proteggere i Regni Centrali dagli attacchi delle tribù provenienti dal deserto. Ma il valore e l’abilità in combattimento rischiano di non essere sufficienti per vincere quando un esercito di invasori riesce a farsi accompagnare dalla potenza distruttiva del calore che arroventa la sua terra di origine, avvantaggiandosi così nelle battaglie e mettendo in difficoltà i soldati del principe Krad. Mentre l’ambiente inizia a inaridirsi e a morire, toccherà alla stravagante principessina Corvina scoprire quali forze soprannaturali sono coinvolte in questo assalto tanto devastante quanto misterioso e trovare un modo per ribaltare le sorti del conflitto. Per riuscire nella difficile impresa potrà contare non solo sulla propria capacità di comunicare con i defunti e di compiere incantesimi grazie alla forza della fantasia, ma anche sull’aiuto di un giovane guerriero innamorato di lei e di un gatto magico. Tra fantasmi umani, spiriti di druidi, esorcisti dilettanti, spie nemiche, pupazzi animati e altre creature bizzarre, Corvina inizierà una ricerca piena di sorprese che la porterà fino nelle dimensioni incantate in cui vivono le regine che controllano il potere delle stagioni...

Stephan, Ryan, Marcia: quando l'amore diventa sangue.

Un romanzo fantasy adatto sia agli adulti che ai ragazzi, che avvince il lettore grazie al racconto di un’avventura originale e ricca di colpi di scena e che attraverso una storia emozionante riflette su temi importanti come la forza dell’immaginazione, l’amore per la lettura e il sapere, il diritto di essere unici e diversi, il legame con la natura e il rispetto per il mondo in cui viviamo.
 
 

venerdì 13 ottobre 2017

Segnalazione: "American History 2" JD Hurt

Hi Followers!
Oggi vi segnalo l'uscita di American History2,  capitolo conclusivo della omonima serie, nonché quarto volume della Dark Necessities Serie.
Il romanzo, un dark romance YA, è prenotabile su Amazon e sarà acquistabile dal 23 di Ottobre. Ma andiamo a vedere ne dettaglio di cosa si tratta.
 

Titolo: Young Adult
Autore: JD Hurt
Editore: Self publishing
Prezzo:€ 2,99
Pagine: 303
Uscita: 23 Ottobre


Credevo di riuscire a strapparla dalle nostre vite, credevo che sarei riuscito a salvare Ryan. Tutto è andato distrutto; lei lo ha devastato. E ora entrambi pagheremo: perché se non lo salveremo sarà solo buio. Il mio buio.


Credevo che saremmo stati felici per sempre. Credevo che lei mi avesse salvato dalla violenza e dal terrore della mia famiglia; ma io non sono quello che pensavo. E ora devo pagare nel modo peggiore: perdendomi per sempre.


Credevo di avere capito tutto; credevo di avere salvato i miei affetti. Ero solo una povera sciocca, l'illusa di sempre. Ora che ho perduto ogni cosa e i fratelli Carroll sono stati la mia rovina posso solo pagare il prezzo delle mie scelte. La fine di ciò che ero.

Perché Marcia Horowitz non esiste più. Esiste solo l'oscuro passeggero.
Stephan, Ryan, Marcia: quando l'amore diventa sangue.



 Nota dell'autrice: dal momento che le storie di Shiloh e Marcia avvengono in contemporanea o quasi e sono spesso concatenate, per capire il testo di American History 2, è opportuno aver letto tutti gli altri volumi della Dark Necessities Series (Stolen 1, Stolen 2, American History 1).



BIOGRAFIA AUTRICE

JD Hurt é l'alter ego di Elena. Ogni tanto si diletta a scrivere dark romance e poesie; è laureata in giurisprudenza ma fa tutt'altro nella vita. Ama il rock in tutte le sue sfumature, adora il cinema indipendente e gli scrittori maledetti. American History 2 è il secondo volume dell'omonima duologia che fa parte della Dark Necessities Series. Oltre la Dark Necessities Series composta da Stolen 1, Stolen 2, American History 1, ha pubblicato la Mafia Men Series e il thriller Oltre Il Bene.

giovedì 12 ottobre 2017

Recensione: "Ma le stelle quante sono" Giulia Cercasi

Buon pomeriggio Sognatori,
 in questi giorni ho messo il turbo. Ieri ho passato tutto (e dico tutto) il pomeriggio a riscrivere Dracula per l'omonima rubrica, quindi aspettatevi aggiornamenti più frequenti. ;)
Oggi mi sto dedicando alle nuove rubriche per il blog e nel frattempo ho pensato di lasciarvi la recensione di questo libro che mi ha fatto fare un bel salto indietro nel tempo.

Titolo: Ma le stelle quante sono
Autore: Giulia Cercasi
Editore: Feltrinelli
Prezzo:€ 8,00
Pagine: 131 + 97
 

C'è una generazione fatta di sms, gavettoni, crèpes alla nutella, professori frustrati; c'è la voglia di essere ascoltati e di giudicare la vita, gli adulti, l'ingiustizia. Ci sono Carlo e Alice: stessa classe e, a volte, stesso banco. Lui è meravigliosamente imbranato, senza modelli da incarnare, senza maschere. Lei si sente diversa, non omologata, è uno spirito critico e, al contempo, una sognatrice. Il loro cuore è ancora poco addestrato, bravissimo a sbagliare. E così Alice casca tra le braccia di Giorgio, nascosto e intrigante. Carlo si lascia sedurre da Ludovica, la classica ragazza facile che sa il fatto suo. Diciotto anni. Due ragazzi si affacciano su un mondo adulto che capiscono poco, tanto più se la scuola, la famiglia e gli amici si mettono di mezzo... "Ma le stelle quante sono" è un romanzo senza peli sulla lingua, schietto, diretto, una freccia che va dritta al bersaglio. Una partita di ping-pong sentimentale. Con una bella ventata di romanticismo. Un libro a due facce. A due sessi. A due voci. Per un amore solo.

mercoledì 11 ottobre 2017

WWW: Wednesday 41- 2017

 
Buongiorno!
 
Non so se lo avete notato ma ultimamente non sono molto attiva sul blog. In parte perché ho iniziato a dedicarmi a nuovi passatempi di cui presto vi parlerò, in parte perché mi sto dedicando alla scrittura (ma anche di questo vi parlerò meglio a breve). Trovare il tempo per fare tutto non è semplice, ma mi sto impegnando.
Innanzi tutto infatti sto riprendendo alcune rubriche che, per un motivo o per un altro, ho trascurato, prima fra tutte quella su Dracula. Ieri ho postato un nuovo capitolo e se ve lo siete perso vi invito a recuperarlo cliccando QUI.
Anche la lettura ultimamente va a rilento, ma anche qui sto cercando di recuperare. Vediamo che cosa ho combinato questa settimana.
 
Cosa stai leggendo?
 
 
Dopo due settimane di risposte incerte, oggi ce l'ho un titolo da inserire qui. Ieri notte infatti ho iniziato 99 giorni della Tucker. Pur avendone letto solo una cinquantina di pagine vi posso già dire che non è esattamente come mi aspettavo, ma ancora non so dire se in senso buono o cattivo.

martedì 10 ottobre 2017

Dracula: Capitolo 7

Eccomi di nuovo qua con un altro capitolo tratto da Dracula di Stroker. Come sempre ve lo racconto con grande ironia sperando di riuscire a strapparvi almeno un sorriso.
Sto cercando di essere più costante nell'aggiornare questa rubrica, ma riassumere questi capitoli non è semplice. Tra i salti temporali e il fatto he ogni cap è composto da lettere o parti del diario dei vari personaggi, è difficile fare un discorso coerente, ma spero di esserci riuscita.
 
Preparatevi perché oggi conosceremo un nuovo personaggio e vi dico solo che l'ho adorato. O meglio ho adorato chi gli ha prestato la voce perché lo ha caratterizzato in un modo unico. L'accento, la cadenza, l'intonazione... giuro che è qualcosa di unico e spassoso, ma andiamo con ordine.

 
 
Riprendiamo da dove ci eravamo interrotti.
A narrare è Mina e siamo al 19 di Agosto. In sottofondo c'è una musichetta allegra (ve lo dico giusto per rendervi partecipe del contesto), infatti la ragazza è felice perché finalmente ha avuto notizie di Jonathan.
No, non è scappato e no, purtroppo non è nemmeno morto, ma il poveretto è stato male, così Mina riparte per  riportarlo a casa. Perché se aspetta lui, visto quanto ci ha messo a scappare dal castello, potrebbe essere morta di vecchiaia prima di rivederlo.
 
Scopriamo quindi che la lettera è stata scritta da suor Agata dell'ospedale San Giuseppe e Maria di Budapest perché Jonathan è così debole da non riuscire a tenere la penna in mano.
Ma cosa sarà successo al nostro povero eroe? Si è fatto male nella rocambolesca fuga in pieno stile Spiderman? No, a quanto pare è stato colpito da una violenta febbre cerebrale e per questo è in cura da sei settimane.
Jo' stai tranquillo che di danni cerebrali non ne puoi riportare visto che ti manca la materia prima.
La suora inoltre informa Mina che Jonathan ha subito un grande shock (ma va?!) e che nel delirio parlava di cose spaventose come lupi, sangue e demoni.
Insomma due cosucce da niente.

 

lunedì 9 ottobre 2017

Recensione: "Acid House"di Irvine Welsh

Buon Lunedì e buon inizio settimana a tutti!
Come avete trascorso il week end? Se mi seguite sui social, sapete che ieri ho messo le mani in pasta letteralmente visto che per cena ho preparato pizza e focaccia per tutta la famiglia.
Che soddisfazione! Stavolta mi sono venute benissimo: soffici e leggere. Una favola!
Lo so mi sto facendo i complimenti da sola.
 
 
Ma veniamo alla recensione di oggi che riguarda un autore super conosciuto di cui però io ancora non avevo letto niente. Ebbene sì, sono una delle poche persone al mondo che non solo non ha mai letto Trainspotting, ma non ha visto neanche il film. Mea Culpa.
Conoscendo di fama però lo stile di Welsh come primo approccio ho preferito delle storie brevi, per questo invece di un romanzo mi sono buttata su una raccolta di racconti.
 
Titolo: Acid House
Autore: Irvine Welsh
Editore: Guanda Editore
Prezzo:€ 10,53 ebook € 8,99
Pagine: 208
 
Il libro raccoglie ventun racconti di Irvine Welsh, il più consacrato romanziere della "chemical generation". In "Acid house", l'anima di un hooligan impasticcato trasmigra nel corpo di un neonato, che incomincia a crescere a una velocità impressionante, ad amare il sesso e la birra e dopo poche settimane si fa portare allo stadio dalla madre. In "I due filosofi", due eminenti professori universitari in perenne conflitto dialettico decidono di esporre le loro teorie in un pub malfamato: tutto finirà in una colossale rissa. La droga è al centro di "Stoke Newington Blues", dove un uomo e una donna, rinchiusi in prigione, non esitano a denunciare il loro spacciatore di fiducia per riacquistare la libertà.

giovedì 5 ottobre 2017

Recensione: "Sonno" di Murakami Haruki

Hi Readers!
Anche oggi sono qui con una recensione che stavolta è più confusa del solito perché non sono sicura di aver afferrato il senso di questo libro e di questo autore. Vi va di darmi il vostro parere?
 
Titolo: Sonno
Autore: Murakami Haruki
Editore: Einaudi
Prezzo: ebook € 8,99)
Pagine: 88
 
Una donna, all'improvviso, smette di dormire. Non c'è una causa precisa, ma la vita che ha condotto fino a quel momento comincia a cambiare. La cena da preparare, le vasche in piscina, gli scambi di battute col marito dentista, la spesa al mattino. Giornate che si susseguono senza scossoni, nella rassicurante opacità di una vita normale, cautamente felice. Una notte, però, la donna si sveglia di soprassalto, incapace di muoversi. C'è un uomo nascosto nell'ombra, un vecchio che si avvicina al suo...

mercoledì 4 ottobre 2017

Recensioni: "Le terrificanti storie del Vascello Nero" di Chris Priestley

Ben ritrovati Sognatori,
Eccomi di ritorno con una recensione dedicata ai più piccoli. Visto che Halloween si avvicina oggi vorrei consigliarvi una bel libro del terrore adatto ai ragazzi tra i 10 e i 12 anni.
 
Titolo: Le terrificanti storie del Vascello Nero
Autore: Chris Priestley
Editore: Newton Compton Editore
Prezzo: ebook € 4,99
Pagine: 192
 
Ethan e Cathy vivono con il padre all’Old Inn, una vecchia locanda arroccata su un’alta scogliera a picco sul mare. Una sera una misteriosa malattia colpisce i due bambini, che cominciano a urlare per il dolore. Il padre allora esce di casa per andare a cercare un medico. Fuori imperversa una violenta bufera, il mare è in tempesta e la furia del vento scuote le finestre e fa scricchiolare le pareti della locanda. All’improvviso bussano alla porta. È il giovane marinaio Jonah Thackeray che chiede ospitalità. In cambio si offre di raccontare ai bambini storie paurose ed emozionanti, apprese nei suoi lunghi anni di navigazione. Ma c’è qualcosa di molto strano in questo visitatore, e il piccolo Ethan comincia a essere un po’ inquieto, sia perché le storie sono davvero terrificanti, sia perché malgrado siano passate diverse ore il padre non fa ancora ritorno…

WWW: Wednesday # 40 - 2017



Buon Mercoledì e ben ritrovati nel consueto appuntamento con il WWW.
Allora come procedono le vostre letture? Io procedo ancora a rilento, però sono contenta dei libri affrontati questa settimana.
Purtroppo ieri avrei dovuto andare ad un mercatino che si tiene dalle mie parti ogni anno dove c'è un banchino che vende libri di vario genere a massimo tre euro, ma non sono potuta andare perché ho lavorato tutto il giorno. >_<
Ma bando alle tristezze e passiamo alle domande di rito.
 
Cosa stai leggendo?
 
Ho iniziato da pochissimo Ma le stelle quante sono.
 
Cosa hai appena finito di leggere?
 
No, non ho finito di leggere la trilogia di Cuore di Inchiostro perché mi sono fatta tentare da due altri libri Le Terrificanti storie del Vascello Nero e Sonno. Il primo è una raccolta di racconti per ragazzi perfetta da leggere nel periodi di Halloween essendo infatti un insieme di storie del terrore piene di mostri e delitti (pubblicherò la recensione più tardi), mentre il secondo è un racconto breve, che mi ha messo un'ansia indescrivibile...
 
Cosa leggerai?
 
Stavolta vado sul sicuro e non mi sbilancio nel fare previsioni.

lunedì 2 ottobre 2017

Le ricette del lunedì: Glassa morbida al cioccolato fondente

Buon Lunedì a tutti!
Passato un buon week end?
Anche Settembre è volato via e spero che il mese di Ottobre riservi meno stress e molte più letture perché ultimamente sono stata un po' vagabonda.
Oggi iniziamo la settimana con una ricetta dolce e golosa perfetta per ricoprire qualsiasi tipo di dolce e facilissima da fare, siete pronti?


INGREDIENTI

250 gr panna per dolci
200 gr  cioccolato fondente
40 gr burro
2 cucchiai di zucchero

 

Realizzare la glassa al cioccolato è facilissimo. Prima di tutto bisogna tritare il cioccolato e metterlo in una terrina insieme allo zucchero. Poi si deve scaldare a fuoco dolce la panna fino a farle sfiorare il bollore e quando è pronta versarla sul cioccolato e iniziare a mescolare. Unire anche il burro a pezzi e continuare a mixare fino ad ottenere un composto omogeneo.
Adesso non rimane che versare la glassa sul dolce un'oretta prima di servirlo in modo che il tutto si solidifichi.
 
Questo tipo di glassa, una volta fredda, è cremosa e morbida. Assolutamente peccaminosa! ;)

 
P.S. Perdonate la foto presa dal web, ma come al solito mi sono ricordata di fotografare il risultato solo quando la torta che avevo glassata era finita. Perdono!

giovedì 28 settembre 2017

Recensione: "Sublime" di Christina Lauren

Buona sera Sognatori,
 Oggi vorrei parlarvi di un libro piccolo piccolo che è stato per molto tempo nella mia libreria a prendere polvere (solo perché di volta in volta mi saltavano agli occhi altri volumi). Anche se avevo già letto recensioni abbastanza negative, la storia continuava ad affascinarmi e non capivo cosa di preciso non funzionasse. Ecco, ora l'ho capito!

Titolo: Sublime
Autore: Christina Lauren
Editore: One (Leggereditore)
Prezzo: € 6,90
Pagine: 250

Lucy non sa come sia arrivata ai margini di quella foresta, vestita solo di un abito di seta e con un paio di sandali ai piedi. Ma quando vede Colin capisce di essere lì per lui. Sono solo due ragazzi, ma sentono fin da subito di amarsi alla follia. Tuttavia Lucy non è una ragazza qualunque, Lucy è un fantasma. Nonostante tutto, le loro esistenze si legano sempre più giorno dopo giorno, fino a diventare indissolubili, anche quando Lucy comincia a ricordare alcuni dettagli della sua vita e della sua morte. Nessuno dei due è disposto a separarsi dall’altro, poco importa se stare insieme sembra impossibile. Mettendo alla prova le sue inclinazioni più forti, fino alle estreme conseguenze, arrivando a un passo dalla morte, dove la sua realtà e quella di Lucy si sovrappongono, Colin trova finalmente il modo di unirsi a colei che ama. Ma tutto ciò ha un prezzo: per Colin saggiare i limiti tra il suo mondo e quello di Lucy diventa un’ossessione, e Lucy inizia a chiedersi cosa vuole essere davvero per lui. La sua salvatrice o la sua perdizione? 

mercoledì 27 settembre 2017

WWW: Wednesday 39 - 2017

 
Buon Mercoledì,
Incredibile ma siamo già a metà settimana e il week end si avvicina.
Dopo una mattinata in palestra eccomi con il solito appuntamento con il WWW!
 
Cosa stai leggendo?
 
 
In realtà dovrei rispondere niente perché l'ultimo libro l'ho finito ieri (anzi a dirla tutta questa notte) e ancora non ho iniziato niente, ma sul comodino mi aspetta Le terrificanti storie del vascello nero.
 

martedì 26 settembre 2017

Recensione: Trilogia di Divergent di Veronica Roth

Ben ritrovati Sognatori!
Sapete che mi ero dimenticata di postare questa recensione? Vabbè ormai mi conoscete e sono sicura che non vi scandalizzate più per così poco (almeno spero).
 
La serie di Divergent è entrata solo di recente nella mia libreria, perché mi era stata caldamente sconsigliata. Poi però dopo aver avuto l'opportunità di leggere Carve The Mark, lo stile della Roth mi ha colpita a tal punto da farmi venir voglia di iniziare anche la sua prima trilogia.
Quindi ecco la mia recensione sui primi tre libri (all'appello manca ancora Four, ma conto di rimediare al più presto) e visto che ormai sono di qualche anno fa mi avventuro a raccontarveli un po'.


 

venerdì 22 settembre 2017

Dracula: Capitoli 5 e 6

Ben tornati sognatori,
Oggi riprendo una delle mie rubriche creative. In questa, in particolare, capitolo dopo capitolo vi racconto Dracula di Bram Stroker, visto però con un occhio critico e irriverente.
So che sto aggiornando questa rubrica con la velocità di un bradipo morto, ma non è facile primo perché parto da un audiolibro fatto molto bene e spesso vengo trascinata dalla storia tanto da dimenticarmi di scrivere, ma soprattutto perché questa rubrica richiede tempo, mooolto tempo e ultimamente sto dando la precedenza ad altri progetti. Questi due capitoli in particolare (il 5 e il 6) mi hanno messa un po' in crisi perché essendo fatti da scambi di lettere e cronache non sapevo come parlarvene.
Be' alla fine ho trovato un modo che mi pare un buon compromesso tra il mio stile e il rispetto della trama, ma fatemi sapere voi cosa ne pensate.



Con il capitolo 5 torniamo indietro di qualche settimana e abbandoniamo il nostro "amato" Jonathan al suo destino per passare alla sua dolce metà, Mina Murray ma nutro poche speranze di guadagnarci qualcosa nello scambio.
Qui assistiamo subito ad uno scambio epistolare tra la suddetta Mina e una sua amica, Lucy Westenra, e credetemi se vi dico che non si tratta di uno scontro tra cervelli.
Le due si scambiano perle del tipo "sto esercitandomi con la stenografia così quando saremo sposati potrò battere a macchina per Jonathan" (quando si dice avere uno scopo nella vita), o ancora racconti della vita al cardio palma fatta di passeggiate e visite ai musei.

 

mercoledì 20 settembre 2017

WWW: Wednesday # 38 - 2017

 
 
 
Hi Everyone!
È mercoledì e questo significa che è tempo del consueto appuntamento con il WWW, ovvero il riassunto libroso della settimana.
Pronti?
 
Cosa stai leggendo?
 
 
 
Ho iniziato da un po' la trilogia di Cuore di Inchiostro di cui per ora ho solo visto il film e non vedo l'ora di farmi trasportare in questo bellissimo mondo.

lunedì 18 settembre 2017

Recensione: "Baciami ancora una volta" di Whitney G.

Buon pomeriggio Sognatori.

Ebbene sì oggi dovete sopportarmi per ben due volte ! Dopo un inizio dolce (se ve lo foste perso poco fa ho postato QUI la ricetta della mia crema al cacao), è il momento di dare sfogo al mio lato perfido. Siete pronti per una recensione cattivella?
  
Titolo: Baciami ancora una volta
Autore: Whitney G.
Editore: Newton Compton Editore
Prezzo:€ 1,99 ebook
Pagine: 412

Turbulence Series Dall'autrice del bestseller Splendido dubbio

Prendimi. Baciami. Ancora e ancora.
Ci siamo incontrati sotto una nuvola di cliché: un ragazzo incontra una ragazza. Un ragazzo seduce una ragazza. Un ragazzo va a letto con una ragazza. La nostra storia avrebbe dovuto concludersi un attimo dopo essersi salutati per andare per la nostra strada. Ma poi ci siamo incontrati ancora... E nessuno dei due è riuscito ad allontanarsi. Le nostre regole erano semplici.
La nostra passione era scandalosa.  I nostri cuori dovevano essere al sicuro... Ma quando trovi qualcosa di così divorante, di così inebriante e inesorabile, sei pronto a rischiare tutto quello che hai, anche se sei destinato a bruciare. Questi siamo noi. Questo è il nostro amore scombinato.

Le Ricette del Lunedì: Crema al cacao

Buondì Sognatori,
State iniziando bene la vostra settimana?
Le mie ferie purtroppo sono volate vie, ma nonostante il mal tempo me le sono godute approfittando di ogni istate per rilassarmi e dedicarmi a tanti nuovi progetti (ok, magari "tanti" è un po' esagerato).
Per darci la carica oggi voglio lasciarvi la ricetta di una crema golosa, perfetta per fare un dolce al cucchiaio da spazzolare da soli o in compagnia. Pronti?
Ecco cosa ci serve.
 


INGREDIENTI

500 gr latte
100gr zucchero
40 gr fecola
10 gr cacao amaro
30 gr latte condensato
1 cucchiaino di Nutella

venerdì 15 settembre 2017

Recensione: "Raccontami di un giorno perfetto" di Jennifer Niven

Hallo Everyone!
 
Dopo aver saltato il post del WWW per pura pigrizia (lo so, sono vergognosa, ma almeno sono sincera) eccomi qua con la recensione di un libro che sicuramente in molti conoscerete già. Sto parlando di Raccontami di un giorno perfetto di Jennifer Niven, autrice che ho scoperto solo quest'anno grazie al suo ultimo lavoro di cui Qui potete trovare la recensione.
Dato che il libro non è proprio una novità mi sono lasciata sfuggire qualche "velato" spoiler sul finale. Lettore avvisato, mezzo salvato! ;)
 
 
Titolo: Raccontami di un giorno perfetto
Autore: Jennifer Niven
Editore: DeAgostini
Prezzo:€ 10,90
Pagine: 400
È una gelida mattina di gennaio quella in cui Theodore Finch decide di salire sulla torre campanaria della scuola per capire come ci si sente a guardare di sotto. L'ultima cosa che si aspetta però è di trovare qualcun altro lassù, in bilico sul cornicione a sei piani d'altezza. Men che meno Violet Markey, una delle ragazze più popolari del liceo. Eppure Finch e Violet si somigliano più di quanto possano immaginare. Sono due anime fragili: lui lotta da anni con la depressione, lei ha visto morire la sorella in un terribile incidente d'auto. È in quel preciso istante che i due ragazzi provano per la prima volta la vertigine che li legherà nei mesi successivi. I giorni, le settimane in cui un progetto scolastico li porterà alla scoperta dei luoghi più bizzarri e sconosciuti del loro Paese e l'amicizia si trasformerà in un amore travolgente, una drammatica corsa contro il tempo. E alla fine di questa corsa, a rimanere indelebile nella memoria sarà l'incanto di una storia d'amore tra due ragazzi che stanno per diventare adulti. Quel genere d'incanto che solo le giornate perfette sono capaci di regalare.

martedì 12 settembre 2017

Recensione: "Nimal Kindom" di Ivano Mingotti

Buon pomeriggio Lettori!
Che ne dite di questo primo assaggio di clima autunnale. Io, nonostante mi abbia scombinato i piani delle ferie (che pensavo di passare almeno in parte a farmi qualche bagno), lo adoro.
L'aria un po' frizzante mi fa venire voglia di un divano, una tazza di té caldo e un buon libro per tenermi compagnia. Non male, eh?

Parlando di bei libri oggi vorrei raccontarvi un romanzo che esce un po' dai miei soliti schemi, ma che ho letto con vero piacere. Sto parlando di Nimal Kindom di Ivano Mingotti che voglio ringraziare per avermi chiesto di leggere il suo lavoro.
 
Titolo: Nimal Kindom
Autore : Ivano Mingotti
Editore: Nulla Die
Prezzo:€ 14,00
Pagine: 166

Dino, giovane teenager del nuovo millennio, abita in un piccolo paesino sperduto tra le campagne, dove non succede mai niente. la posta, la chiesa, il municipio, un campo da calcio e una libreria-cartoleria, la calma piatta dei campi, questo è San Gervasio al Lambro. A casa, Dino deve convivere con il padre, burbero e taciturno, la madre, che non smette mai di urlare, e una strana sorellina, spesso protagonista di situazioni assurde: come quando immobile fissa il soffisso per 'provare com'è essere morti', o quando se ne resta nascosta per ore negli armadi per ' capire com'è stare in una bara '. Tutto procede in equilibrio precario finchè, un bel giorno, due bambini si baciano fuori dalla scuola elementare, ed è il putiferio.

lunedì 11 settembre 2017

Le Ricette del Lunedì: Torta cacao e cocco

Buon pomeriggio golosoni! :)
 
La ricetta di oggi nasce da un piccolo pasticcio culinario. Piccolo... si insomma si fa per dire.
Ieri sfogliavo il ricettario in cerca dell'ispirazione per un bel dolce. Volevo trovare qualcosa di goloso, termine che nella mia testa si traduce automaticamente con cioccolatoso.
Leggi e rileggi le ricette, alla fine è arrivata l'ispirazione: una bella crostata al cacao ripiena di crema al latte. Nella mia testa già la vedevo, una frolla scura friabile e il ripieno bianco e cremoso che richiamasse i sapori dell'infanzia.

Ecco, più o meno avevo in mente una cosa così!
 
Quindi, partendo dalla base, ho cercato la ricetta della frolla normale sostituendo parte della farina con il cacao. Voglio dire cosa mai poteva andare storto?
 
Be' in pratica tutto.
Il primo problema è arrivato con gli ingredienti. Neanche il tempo di iniziare che mi sono accorta che mi mancavano 20 gr di burro, ma senza pormi il minimo problema ho proseguito sostituendolo con dell'olio di semi. Poi ho unito il resto degli ingredienti e, orrore, la pasta non si assodava. Per quanto la impastassi rimaneva un insieme sbricioloso.
Panico.
 
A quel punto mi sono trovata ad un bivio dovendo scegliere tra aggiungere un ingrediente a caso (stavo pensando al latte) per incollare le briciole o usare il tutto così com'era. Siccome era abbastanza chiaro che non fosse giornata, ho optato per l'opzione numero uno giocandomi il tutto per tutto.
Non vi sto neanche a dire che mentre preparavo la crema ho finito la fecola e che, visto che stava andando tutto male, ho cambiato piano a metà dell'opera, ma infondo quel che conta è il risultato, no?
Ho un po' improvvisato, ma devo dire che il dolce ha un sapore buonissimo!
 
Quindi la ricetta che posterò è quella ottenuta con gli ingredienti sostituiti sul momento e che spero portino allo stesso risultato!



BASE

30 gr cacao
30 gr fecola di patate
190 gr farina
1 uovo
mezza bustina di lievito
50 gr burro
25 gr olio di semi
75 gr zucchero
un pizzico di sale
Un cucchiaio di essenza di vaniglia
 
CREMA
250 gr latte
10 gr fecola
10 gr farina
50 gr zucchero
30 gr farina di cocco


 

Cover Reveal: "Loving the Angel" di Nicole Teso

 
 Buon giorno Sognatori!

Iniziamo la settimana con la cover reveal dell secondo romanzo di Nicole Teso, Loving the angel. Come per il precedente capitolo anche per questo nuovo lavoro la cover è opera della bravissima Pamela Fattorelli/Catnip Design.
 

Titolo: Loving the Angel
Autore: Nicole Teso
Genere: Dark romance
Editore: Self publishing
Uscita: 28 Settembre

La mia vita ha raggiunto il capolinea quando sono stata rapita.

Jake Evans, l'uomo che mi ha tolto tutto, non solo mi ha costretta a sopportare un dolore devastante, ma si è anche preso una parte della mia mente, piegandomi al suo desiderio.

Ero convinta di potermi salvare, ma mi sbagliavo: quello era solo l'inizio.

La mia vita è finita il giorno in cui ho rapito la schiava che ora ossessiona la mia mente. Brittany Moore, l'unica donna che sia stata in grado di farmi conoscere la luce, mi sta distruggendo, facendomi impazzire giorno dopo giorno.

È giunto il momento della resa dei conti, prima che i miei demoni mi sottomettano per sempre.


Di seguito ecco il Graphic Teaser del libro e il Booktrailer.






 



La trilogia è composta da:


1. Loving the demon

2. Loving the angel


Terzo romanzo da pubblicare








L'AUTRICE



Nicole Teso nasce il 10 novembre 1996 a San Donà di Piave, una città in provincia di Venezia. Parrucchiera di giorno e lettrice compulsiva di notte, è amministratrice di un blog letterario e ama la scrittura fin dalla tenera età. Le sue storie preferite sono popolate da protagonisti oscuri e devastati. Loving the demon è il suo primo romanzo. Per essere sempre aggiornato sulle novità, clicca "mi piace" alla pagina ufficiale.

sabato 9 settembre 2017

I love Shopping books

Buon pomeriggio a tutti!
Oggi sono stata messa alla prova e ho fallito miseramente.
 
Stamattina mi stavo giusto congratulando con me stessa per essermi trattenuta dal mio solito supdorato shopping libroso quando incappo in un post che pubblicizza alcuni titoli Newton Compton che fino a Lunedì sono a € 0,99. Ora conoscendomi secondo voi potevo resistere?
 
 
 
Ovviamente no. Però sono contenta di aver limitato i danni, che di solito sono molto più ingenti; e con l'esorbitante cifra di € 2,97 mi sono portata a casa tre libri che avevo adocchiato grazie alle recensioni di alcune blogger che seguo. Ecco qua il mio bottino.
 
 
 
 
E voi cosa farete? Saprete resistere alla tentazione?
 
 

venerdì 8 settembre 2017

Segnalazione: "Una fiamma nella notte" di Sabaa Tahir

Buon giorno Lettori,
 
Iniziamo il weekend con la segnalazione di una bella uscita. Da ieri infatti è possibile trovare in libreria Una fiamma nella notte, il secondo capitolo della serie fantasy di Sabaa Tahir seguito di Il dominio del fuoco.
Personalmente ancora non ho iniziato questa saga, ma muoio dalla voglia di farlo. La storia sembra un mix di avventura, intrighi e magia...insomma un bel fantasy avvincente da non farsi scappare.
 
Voi cosa ne pensate? Avete letto il primo volume? Lo consigliereste?

In un mondo dominato dalla paura e dalla tirannia, due ragazzi sono pronti a sacrificare ogni cosa in nome della libertà... Servire l'impero. Quello era il destino di Elias, il risultato di anni di addestramento fisico e psicologico. Ma tutto è cambiato quando, assecondando il proprio istinto, lui si è rifiutato di giustiziare Laia, una schiava colpevole soltanto di sognare un mondo migliore. È stato allora che Elias ha aperto gli occhi e ha capito di non voler essere complice di un regime oppressivo e autoritario. E, ora, è lui il condannato a morte. Tuttavia in suo aiuto accorre Laia, che gli propone un patto: lei lo farà scappare se, in cambio, lui la guiderà fino a Kauf, la famigerata prigione in cui sono reclusi i traditori, e l'aiuterà a organizzare l'evasione di suo fratello Darin. Elias accetta e, ben presto, i due si ritrovano a marciare attraverso una terra selvaggia e irta di pericoli, costantemente braccati dall'esercito imperiale. Ed Elias scoprirà troppo tardi che tra i soldati che danno loro la caccia c'è anche Helene, la sua compagna d'armi all'accademia, la sua amica più fidata. L'unica che è sempre stata in grado di prevedere ogni sua mossa. E adesso Helene ha un solo, straziante obiettivo: ucciderlo...


Titolo: Una fiamma nella notte
Autore Sabaa Tahir
Editore: Nord
Pagine: 431
Prezzo: € 19,00

giovedì 7 settembre 2017

Recensione: "Non dirmi no" di Kristen Ashley

Buon pomeriggio Sognatori!
Vi state godendo queste ultime giornate estive? Io non vedevo l'ora di avere un po' di tregua dall'afa di questa estate e certo anche essere in ferie aiuta.

In cerca di una lettura leggera ho guardato e riguardato i miei libri in cerca dell'ispirazione. Volevo una storia dolce con qualche sfumatura piccante, ma che non fosse la solita accozzaglia di scene di sesso. Ammetto che non avevo grandi speranze di trovarla, poi quando ho aperto questo libro...

Titolo: Non dirmi no
Autore: Kristen Ashley
Editore: Newton Compton Editore
Prezzo:€ 9,90 (ebook € 4,99)
Pagine: 480
 
Mentre sta bevendo un cocktail, Gwendolyn Kidd incontra l'uomo dei suoi sogni. Trascorrono la notte insieme, ma quando si sveglia si ritrova da sola. La paura di avere perso l'uomo perfetto lascia presto il posto a una strana relazione con un uomo misterioso che, notte dopo notte, ritorna da lei. Ma di cui non conosce nemmeno il nome. Mentre Gwen sta lottando per cercare di porre fine a questo folle non-rapporto, Ginger, l'amico della sua vivace sorellina la avverte che sono in pericolo. Gwen non ha idea di cosa stia succedendo, ma è abituata alle buffonate di Ginger, così decide di lasciar risolvere a lui il problema. Pessima scelta. E solo mentre Gwen si troverà in mezzo a inseguimenti, rapimenti e detective, comprenderà il motivo per cui Hawk, l'uomo del mistero, la teneva a distanza...

mercoledì 6 settembre 2017

WWW: Wednesday # 36 - 2017

 
Ben ritrovati nella rubrica di metà settimana!
Oggi un post al volo durante la pausa pranzo, perché sto aiutando i miei genitori ad imbiancare uno stanzino che hanno ristrutturato. Chissà come mai ogni volta che ho qualche giorno di ferie mi ritrovo con un pennello in mano.
 
 

Cosa stai leggendo?

 Per la seconda settimana di seguito mi trovo a scrivere questa rubrica senza avere un libro in lettura. Insomma quando la maledizione del mercoledì incombe non si scappa. Ho talmente tanti titoli tra cui scegliere che non so decidermi. Meglio un romance o un giallo? Un classico o un contemporaneo? Ebook o cartaceo....
 



Cosa hai appena finito di leggere?




In questi giorni mi sono dedicata a letture poco impegnative però piacevoli completando la Mistery man Series con Non dirmi no, Dimmi che sei mio e Ti prego dimmi si. Se non vado errata ci dovrebbe essere anche un altro titolo, ma non sono sicura sicura.
Il volumone della Newton con i tre romanzi è stato una bella distrazione. A dispetto di ciò che pensavo le storie non sono i soliti erotici, ma un mix di generi che rendono la lettura un po' diversa, anche se prevedibile.
 
Cosa hai intenzione di leggere?