lunedì 22 maggio 2017

Recensione: "Sai tenere un segreto?" di Sophie Kinsella

Buon lunedì e buon inizio settimana!
Io, tanto per non farmi mancare niente, ho passato la giornata ad imbiancare la cucina. Miracolosamente, sono riuscita a non riempire mobili e pavimenti di schizzi, per cui almeno le pulizie si sono rivelate più indolori del previsto!
 
 
Domani tocca al corridoio, ma meglio non pensarci adesso!
 
Qualche giorno fa ho letto il mio secondo libro della Kinsella e, se il primo non mi aveva convinta, questo mi ha conquistata.
 
Emma Corrigan è una ragazza normale, lavora in una multinazionale ed ha un fidanzato simpatico. E come tutte le ragazze normali coltiva i suoi sogni, i suoi segreti e le sue paure. E proprio cercando di fronteggiare una delle sue più grandi paure, quella di volare, si trova a raccontare tutti i suoi più intimi segreti al suo compagno di viaggio, un simpatico americano. Che altri non è che...
 

venerdì 19 maggio 2017

Recensione: "Dream. Gioco d'amore" di Karina Halle

Salve a tutti Readers!
Perdonatemi ma adesso vi dirò una cosa strana, ma tanto lo so che ormai ci siete abituati.
In giro ho letto molte recensioni su Dream, alcuni lo hanno lodato, altri criticato, ma nel complesso mi hanno incuriosita al punto che con l'ultima offerta Newton, non ho saputo resistere.
Pur non leggendo più le trame, sapevo di avere tra le mani un erotico, ma è un genere che spesso ha saputo sorprendermi. Dov'è la parte strana vi chiedete? Be' la componente erotica della storia è quella che mi ha convinta meno e mi ha rovinato la lettura.
Ora vi spiego.


A volte in amore bisogna stare al gioco Kayla Moore vive a San Francisco e si è sempre sentita a suo agio nel ruolo di esuberante mangiauomini. Ma ora che è vicina ai trent’anni e le sue migliori amiche Stephanie e Nicola si sono sistemate con Linden e Bram McGregor, la cosa sembra molto meno divertente. Così, stanca di essere il terzo incomodo, tra sesso occasionale e appuntamenti che non hanno seguito, Kayla decide di mettere da parte gli uomini per un po'. Almeno finché non si ritrova davanti il cugino di Linden e Bram, l'affascinante Lachlan McGregor. Lachlan è il suo uomo ideale: alto, tatuato e massiccio. Con uno sguardo d'acciaio e una carriera da rugbista di successo a Edimburgo, le fa desiderare di gettare alle ortiche i suoi buoni propositi. Ma Lachlan è un uomo silenzioso e intenso, difficile da avvicinare. Quando i due si ritrovano a trascorrere insieme una lunga indimenticabile notte, Kayla si accorge che c'è molto da scoprire sotto la superficie da macho. Ma anche se tra di loro scoccano scintille, Lachlan non può restare per sempre in America. Ora Kayla deve decidere se vale la pena di sradicare tutta la sua vita per scommettere su qualcuno che conosce a malapena e rischiare di bruciarsi di nuovo. Un giocatore di rugby che non rispetta le regole. Una vivace mangiatrice di uomini che ha rinunciato all'amore. Quando si tratta di Lachlan e Kayla gli opposti non solo si attraggono: esplodono

Release Blitz: "Cassia" di Giovanna Roma




Buongiorno Readers!
Oggi vorrei iniziare la giornata con il Release Blitz di un libro di cui qualche settimina fa abbiamo scoperto insieme la copertina, Cassia di Giovanna Roma, il terzo capitolo della serie Decetpive Hunters.
 
Se siete curiosi di saperne di più continuate a leggere e troverete anche una splendida sorpresa! ;)

mercoledì 17 maggio 2017

WWW: Wednesday 20 -2017

 
 
Buon Mercoledì a tutti e ben ritrovati nella rubrica che riassume le letture settimanali.
Mi sono appena resa conto che in questi giorni ho letto quasi esclusivamente duologie (che cosa strana!); alcune mi hanno conquistate, altre mi hanno fatto storcere il naso.
Siete pronti a scoprirle insieme?
 
Cosa stai leggendo?
 
Ho sempre in sospeso L'Amore Bugiardo, ma per il resto al momento non ho ancora deciso cosa iniziare.
 
Cosa hai appena finito di leggere?
 
 
 
 
 
 
Ovviamente, e non sto nemmeno a dirvelo, ho letto di tutto tranne il libro della Kinsella che avevo progettato settimana scorsa. Sono vergognosa, lo so, lo so!!
 
Invece come ho detto ho letto tante duologie e oltre a queste Dream. Gioco d'amore un libro di cui ho sentito tanto parlare, ma che non mi ha conquistato come mi sarei aspettata. La storia è carina, ma le parti erotiche sono scardinate dalla trama, quasi buttate lì a casaccio e rovinano tutto. :(
Ma veniamo alle duologie. Ho iniziato con la serie su Jack Eversea con i libri "Un'incantevole tentazione" e "Un messaggio per te" e nella sua semplicità ho trovato questi romanzi ben scritti, scorrevoli e capaci di regalare emozioni. Dei bei romance che non deludono neanche sul finale.
Rimanendo in tema relazioni con VIP mi sono poi gettata su "Avvicinati" e "Se te ne vai ti aspetto" e sto faticando molto a scrivere una recensione senza fare paragoni con l'altra. Questa duologia è stata una delusione. Non mi è piaciuto lo stile dell'autrice piatto e ripetitivo e neppure la trama banale e piena di stereotipi.
Ed infine non ho resistito alla serie della Ahdieh con "La moglie del califfo" e "La rosa del califfo". Lo scorso anno ho snobbato il primo romanzo, nonostante le recensione entusiaste, perché la cover scelta dalla Newton non mi attirava neanche un po' e, a costo di sembrare superficiale, quando scelgo un libro spesso l'estetica è un criterio fondamentale. Sono contenta di aver cambiato idea e di aver divorato questa duologia che reinterpreta Le mille e una notte. Una storia stupenda, dei personaggi intriganti e uno stile fluido e incalzante. Cosa si può chiedere di più?
 
Cosa leggerai?
 
 
 
Vorrei saper rispondere.
I libri della Ahdieh mi hanno fatto venir voglia di leggere Le mille e una notte, libro che ho sullo scaffale da una vita. Ma non mi sbilancio!

E voi quali libri vi hanno tenuto compagnia questa settimana?

lunedì 15 maggio 2017

Recensione: "Hai cambiato la mia vita" di Amy Harmon

Buon lunedì e buon inizio settimana a tutti!
Eccomi di nuovo qua con la recensione dell'ultimo libro affrontato con il gruppo di lettura Gli Sniffa Inchiostro, un romanzo su cui ho tanto da dire. Ma da dove cominciare?
 
Lo trovarono nel cesto della biancheria di una lavanderia a gettoni: aveva solo un paio di ore di vita. Lo chiamarono Moses. Quando dettero la notizia al telegiornale dissero che era il figlio di una tossicodipendente e che avrebbe avuto problemi di salute. Ho sempre immaginato quel “figlio del crack” con una gigantesca crepa che gli correva lungo il corpicino, come se si fosse rotto mentre nasceva. Sapevo che il crack si riferiva a ben altro, ma quell’immagine si cristallizzò nella mia mente. Forse fu questo ad attrarmi fin dall’inizio. È successo tutto prima che io nascessi, e quando incontrai Moses e mia madre mi raccontò la sua storia, era diventata una notizia vecchia e nessuno voleva avere a che fare con lui. La gente ama i bambini, anche i bambini malati. Anche i figli del crack. Ma i bambini poi crescono e diventano ragazzini e poi adolescenti. Nessuno vuole intorno a sé un adolescente incasinato. E Moses era molto incasinato. Ma era anche affascinante, e molto, molto bello. Stare con lui avrebbe cambiato la mia vita in un modo che non potevo immaginare. Forse sarei dovuta rimanere a distanza di sicurezza. Ma non ci sono riuscita. Così è cominciata una storia fatta di dolore e belle promesse, angoscia e guarigione, vita e morte. La nostra storia, una vera storia d’amore.  

venerdì 12 maggio 2017

Recensione: "Nel profondo della foresta" di Holly Black

Hi Readers!
Finalmente sono riuscita a recuperare un'autrice che volevo scoprire da un po'. E visto che faccio sempre le cose al contrario, da dove potevo cominciare se non dal suo ultimo libro?
 
Nel profondo della foresta c'era una bara di vetro che giaceva sulla nuda terra.
Dentro vi riposava un ragazzo con le corna in testa e orecchie affilate come coltelli... Hazel e il fratello Ben sono cresciuti a Fairfold, una piccola città dove, da tempo, gli umani hanno imparato a convivere pacificamente con le creature fatate della vicina foresta. Un posto diventato meta di tanti turisti curiosi, attratti dalle magie che qui hanno luogo ma in particolare dal ragazzo con le corna che riposa dentro una bara di vetro, la meraviglia più grande di tutte.
Affascinati fin da bambini da questa presenza misteriosa, Hazel e Ben hanno provato più e più volte a immaginarne la storia. Nelle loro fantasie il giovane era a volte un principe dal cuore nobile e dalla natura buona e generosa, e altre un essere crudele e spietato.
Ora che è cresciuta, però, Hazel pensa che sia arrivato il momento di accantonare tutte quelle fantasie infantili accettando il fatto che, per quanto lo abbia desiderato a lungo con tutta se stessa, il ragazzo con le corna non si sveglierà mai.
Un giorno, però, quello che sembrava impossibile accade... sconvolgendo la vita della ragazza, di suo fratello e della loro città.
 

giovedì 11 maggio 2017

RELEASE PARTY IGNITE ME DI TAHEREH MAFI






Buon pomeriggio!
Oggi ci sono novità librose imperdibili per chi segue la serie di Tahereh Mafi. Oggi infatti esce il terzo capitolo della saga, Ignite Me. Siete pronti a tornare nel mondo di Adam, Warner e Juliette?

 
IGNITE ME
di Tahereh Mafi
                                               

 
Niente sarà più come prima. Non si sa che fine abbia fatto il Punto Omega. Tutti i compagni di Juliette potrebbero essere morti. Forse la guerra è finita ancora prima di cominciare. Juliette comunque non si arrende: affronterà la Restaurazione. Se vuole sopravvivere, deve sconfiggerla. Ma per abbattere la Restaurazione e l'uomo che l'ha quasi uccisa, le servirà l'aiuto di qualcuno che non avrebbe mai pensato di avere al suo fianco: Warner. E mentre si preparano insieme ad affrontare il loro nemico comune, Juliette scoprirà che tutte le sue certezze - su Warner, sui propri poteri, e perfino su Adam - erano sbagliate.
 
 Genere: Fantasy/Distopico
Editore: Rizzoli
Prezzo: € 17,50 ebook 8,49
Pagine: 476
Uscita: 11 Maggio 2017