giovedì 30 giugno 2016

TAG: STREGA COMANDA COLOR


 
È un po' che non mi capita di fare un tag, per cui sono davvero contenta della nomina di Anna del blog L'acquarello di un attimo. Grazie mille!!!!!! :)
Tra tutti i TAG fatti fino ad ora questo è decisamente il più originale e ringrazio Bloody ivy per averlo ideato! :)

Vediamo subito le regole

- Usare l’immagine del Tag
- Citare l’inventore del Tag e ringraziare chi vi ha nominato


Visto che i primi punti li ho già rispettati non mi rimane che dedicarmi alla parte interessante, siete pronti?

- Trovare e illustrare brevemente:
1) Una cosa che si legge (un libro, con la copertina o con un disegno in copertina dove quel colore prevalga)
2) Una cosa che si indossa (capi di abbigliamento, collane, borsa, giacca, trucco…),
3) Una cosa che si mangia/beve



I Blogger nominati acquistano il ruolo della Strega e, con la frase STREGA COMANDA COLORE, scelgono il colore a chi nominano nel Tag.

Segnalazione: "Se bella vuoi apparire" di Silvia Menini

Buon pomeriggio a tutti!
Vi state godendo questo caldo tanto bramato? Devo dire che fa davvero bene al cuore vedere, dopo tanta pioggia, il cielo terso. Adoro gli odori dell'estate (nonostante l'allergia) e ancora di più star fuori la sera a guardare le stelle.  Sono una romanticona che volete farci? :)
 
Oggi vorrei presentarvi un libro molto carino, perfetto per questa bellissima stagione "Se bella vuoi apparire" di Silvia Menini. Edito da Rizzoli, nella collana YouFeel si preannuncia come una storia divertente e piena di ironia. Non vedo l'ora di leggerlo!!!





Zitella chi, io?


Serena Mondelli, trentaquattro anni, single, non è una di quelle donne indipendenti che passano ore tra l’ufficio e la palestra e si comportano come uomini sul lavoro e nella vita. Serena inizia ad aver paura di morire zitella e circondata da gatti: è stanca di stare da sola, ma a quanto pare riesce a sedurre solo uomini che sembrano seriamente interessati a lei ma che poi si rivelano… sposati! Secondo Sebastian, il suo fidato amico dongiovanni e palestrato, sono i chili di troppo di Serena, l’abbigliamento eccentrico e il suo atteggiamento spontaneo, ingenuo e stravagante a spingere gli uomini sbagliati ad approfittarsi di lei. Una sera al bar Serena decide, una volta per tutte, di seguire i consigli di Sebastian, e con un sostanzioso supporto alcolico redige una lista di dieci punti che seguirà diligentemente. Dieci mosse per passare da zitella a femme fatale, dieci segreti per far cadere chiunque ai suoi piedi. Funzionerà?
Un romanzo irriverente e divertente. Una storia per ridere, tra una disavventura sentimentale e un disastro sul lavoro, e per capire che alla fine in amore c’è un solo segreto: amare.



L’autrice

Silvia Menini nasce nel 1981 a Verona; quando torna in Italia dopo un lungo peregrinare in giro per il mondo, decide di unire al suo amore di sempre per la lettura una nuova passione: la scrittura. Frequenta la scuola Holden di Torino e poi scrive ben tre romanzi, che tiene custoditi nel cassetto sperando che un giorno qualcuno li tiri fuori. Giornalista pubblicista e sommelier, collabora con la rivista online “Mondo Rosa Shokking” dove scrive di vini, libri e un po’ quello che le capita; ha il blog “Il Cavalibri”, dove abbina a ogni libro un vino.

Recensione: "La ragazza fantasma" di Sophie Kinsella

Finalmente ce l'ho fatta a leggere questo libro!! L'ho acquistato mesi fa con la promozione della Mondadori "2 libri a 15 €", però poi l'ho messo da parte. Venerdì scorso, mentre mi rilassavo alla terme, l'ho tirato fuori e, anche se mi aspettavo qualcosina in più, ammetto di averlo trovato molto carino.
 
A 27 anni niente funziona nella vita di Lara. Il fidanzato storico l'ha lasciata (e lei lo perseguita con sms e non si arrende), la sua nuova società di headhunting aperta con un'amica non decolla, è piena di debiti e la sua famiglia la considera un po' picchiatella... Quando si trova costretta dai genitori ad andare al funerale di una vecchia prozia di 105 anni che oltretutto non ha mai conosciuto, Lara sente di aver toccato il fondo. Ma è proprio durante la funzione che le appare una ragazza, bellissima, diafana, originale, vestita incredibilmente come negli anni Venti, che le chiede con insistenza: "Dov'è la mia collana? Voglio la mia collana!" Chi è questa ragazza? E di quale collana parla? E com'è che solo Lara e nessuno dei presenti la vede?

mercoledì 29 giugno 2016

WWW: Wednesday # 16


Buon pomeriggio!!
Dopo una mattinata passata a farmi rimettere a posto la testa (dalla parrucchiera) eccomi pronta per il nuovo WWW.
Per lo più ultimamente sto facendo letture leggere, anche se sento il richiamo di Madame Bovary e altri classici... se solo avessi più tempo!!!!! Certi libri andrebbero assaporati e non letti nei ritagli di tempo (come faccio ora).
Ma non disperiamo! Nel frattempo vi lascio con le mie letture settimanali! ;)


Cosa stai leggendo?

Visto che ho deciso di iniziare la trilogia dei sogni ora devo finirla, per cui sotto mano in questo momento ho l'ultimo volume della serie "L'ultimo segreto".

Cosa hai appena finito di leggere?

 



 
Questa settimana mi hanno accompagnato molte belle letture.
La Kinsella l'ho letta in un giorno (mentre stavo alla terme per essere precisa) e devo dire che, per quanto abbia trovato la storia carina, il libro non mi ha colpita particolarmente.
Quando meno te lo aspetti invece si è rivelato un chick lit fresco e molto divertente. L'ho letto velocemente e con piacere.
Idem per il libro degli Hawking. Essendo un romanzo per ragazzi, La chiave segreta per l'universo è un libro semplice che spiega con chiarezza gli elementi fondamentali che compongono l'universo. Un giallo divertente ed istruttivo. In libreria ho visto un altro loro libro e credo proprio che lo leggerò.
La trilogia dei sogni della Gier è un lavori in corso. Per ora posso dire che la storia è carina, ma molto più semplice della trilogia della Gemme. Le cover però sono bellissime! ;)
Una settimana di vacanza invece si è rivelato un libro molto intenso e particolare, scritto in modo molto diretto.


Cosa leggerai?
 
Questa è la domanda del secolo. Non lo so. Di libri che vorrei leggere ce ne sono tantissimi, anche tra gli ultimi acquisti!
Credo che varierò un po' genere e mi butterò su Profumo di Süskind. Il film mi è piaciuto, ma dal
libro mi aspetto molto di più! Vi farò sapere.
 
Lo so sono indietrissimo con le recensioni, ma ho veramente poco tempo ultimamente. Abbiate fede, riuscirò a rimettermi in pari (forse). XD
 
Voi invece cosa state leggendo?

martedì 28 giugno 2016

Cover Reval & Giveaway: Adam di Giovanna Roma

Ciao a tutti!!
Oggi vorrei parlarvi di un libro che uscirà tra qualche settimana Adam, primo volume della serie "Deceptive Hunters", un romanzo dark scritto da Giovanna Roma, autrice self.
Per festeggiare la Cover Reveal del nuovo libro, l'autrice ha organizzato un giveaway che darà l'opportunità al vincitore di ricevere il file del primo capitolo in anteprima assoluta.
Per partecipare e scoprire le regole del concorso cliccate QUI.
 
Adam si presenta come una storia molto accattivante. Scopriamolo insieme.
 
SINOSSI

Ho sempre saputo come sarebbe stata la mia vita.
La mia storia è stata scritta da qualcun altro e non è certo una trama felice.

Solo. Letale. Killer.
Circondata dalla feccia della società. Dipendente. Vuota.

Niente legami. Fuori dal lavoro non esiste una vita vera per me.
Soltanto il baratro.

Tutti si proclamano innocenti, finché il mio proiettile non decide per loro.
Io vedo cosa nascondono dietro la maschera. Li scopro animali.

Poi qualcuno si mette in mezzo e complica le cose.
Qualcuno mi ha urlato in faccia e sono stata costretta ad affrontare i mostri nella mia testa.

Inizia la caccia.
Inizio la fuga.

Ora un bivio cambierà per sempre ciò che sono.
Ora tutto sarà diverso. Finalmente sarò solo io e nessun'altra.
  
 
 
TITOLO: Adam
AUTRICE: Giovanna Roma
EDITORE: Self-pubblishing
GENERE: dark contemporary romance
SERIE: Deceptive Hunters #1
USCITA PREVISTA: fine estate 2016
 
 
 
 
 
 
BIOGRAFIA AUTRICE: Sono nata e cresciuta in Italia e viaggiato sin da bambina. I generi che leggo spaziano tra thriller, psicologia, erotico e dark romance. Anche quando un autore non mi convince, concedo sempre una seconda possibilità, leggendo un altro suo libro. Sono autrice dei romanzi La mia vendetta con te, il suo sequel Il Siberiano e lo storico Il patto del marchese.
 
 
 
Se volete saperne di più sul libro e sull'autrice vi lascio tutti i link ai social di Giovanna Roma:
 
TWITTER: @_GiovannaRoma_
 
Ve lo avevo detto che si preannuncia come una storia stuzzicante. Io sono già incuriosita. Voi cosa ne pensate di questa nuova serie? Avete già letto altro di questa autrice?
Non dimenticatevi di partecipare al giveaway e avere la possibilità di sbirciare in anteprima assoluta il primo capitolo di Adam!
 
 

lunedì 27 giugno 2016

Le ricette del lunedì: Hamburger di Tonno e formaggio

Buon lunedì (anche se è quasi finito) e ben trovati carissimi Readers!
Finalmente il caldo è arrivato, anche se come al solito tutto insieme. Siete pronti per le vacanze? Che libro porterete sotto l'ombrellone?
Io fino a Settembre devo lavorare, ma lo scorso Venerdì ne ho approfittato per andare alle terme e che dire? Non vedo l'ora di tornarci e rilassarmi. Fosse per me vivrei nell'idromassaggio!!
Ma veniamo alla ricetta di oggi. Come al solito vi propongo qualcosa di semplice, gustoso e veloce: gli hamburger di tonno e formaggio.
Volendo potete farne delle polpettine (o un polpettone) e trasformare questa ricetta in un antipasto sfizioso. Io preferisco fare gli hamburger solo perché sono più veloci! XD
Ma vediamo cosa serve:
 
INGREDIENTI x 4 Hamburger:
 
600 gr di tonno sgocciolato (io uso quello in busta dell'Eurospin)
200 gr di formaggio morbido tipo Philadelphia
2 acciughe
qualche cappero
4 cucchiai di parmigiano
Pangrattato q.b.

Recensione: "La ragazza delle fragole" di Lisa Strømme

Questo libro mi ha sorpresa. Non posso negare che prendendolo in mano il primo pensiero sia andato a The Danish Girl. Entrambi i romanzi infatti parlano di pittori e raccontano una storia d'amore, ma non potrebbero essere più diversi. Quello di Lisa Strømme è una storia più leggera fatta di passione e romanticismo.

Norvegia, 1893. Nel pittoresco villaggio di Åsgårdstrand, che si affaccia sui fiordi del Mare del Nord, a qualche chilometro da Oslo, molti artisti trascorrono le vacanze estive. A pochi passi dal mare c’è anche la piccola casa di Edvard Munch, il pittore “malato” che la comunità locale guarda con grande sospetto.
Nonostante il divieto di rivolgergli la parola e di contemplare le sue tele, la piccola Johanne non resiste, e ogni volta che viene mandata a raccogliere le fragole da vendere ai turisti, si intrattiene con il giovane artista. È proprio la pittura e il mondo dell’arte ad affascinarla e Munch sembra l’unico ad averlo intuito e a incoraggiarla in quella direzione.
L’estate di libertà di Johanne finisce però quando sua madre la manda a servizio da una delle famiglie più in vista del luogo, per tenere compagnia a Tullik, una ragazza di qualche anno più grande di lei. Ed è così che Johanne sarà testimone di un evento sconcertante: tra Tullik e Munch scoppia una passione febbrile e pericolosa.
Un sentimento tanto impetuoso quanto osteggiato che sconvolgerà la vita delle due ragazze fino a mettere in pericolo le stesse opere del pittore.

venerdì 24 giugno 2016

Recensione: "Il libro dei sogni" di Nina George

READING CHALLENGE
Libro n° 33 - Una storia d'amore


Avete mai comprato un libro al buio? Io l'ho fatto con "Il libro dei sogni".
La cover è a dir poco stupenda e mi ha semplicemente stregata. Non ho avuto bisogno neanche di leggere la trama per decidermi a prenderlo. E dire che ero entrata in libreria solo per comprare Dopo di te.
 
Sam ha tredici anni, un dono che a volte gli sembra una maledizione e un migliore amico che gli sembra sempre una bizzarra e geniale benedizione. Quello che gli manca è un padre: il suo, Henri, è un reporter di guerra che lui non ha mai visto. Così, quando gli si presenta l'occasione, la giornata padri-figli organizzata dalla scuola, Sam non esita un momento a invitarlo, per poterlo finalmente conoscere. Quel giorno, per lui e il suo papà tutto cambia. Quel giorno, Henri salva la vita di una bambina e perde la sua. Per otto minuti. Tanti quanti bastano per lasciarlo in coma, sospeso nella dimensione di mezzo tra la realtà e un mondo alla rovescia, forse fatto di sogni. Dal quale però può comunicare la cosa più importante che abbia mai avuto: l'amore. L'amore per quel figlio speciale che gli sta vicino ogni giorno e l'amore per Eddie, la donna che ha lasciato per paura e non ha mai dimenticato. In un dialogo silenzioso con le due persone che per lui contano di più, Henri riuscirà a farsi perdonare, amare di nuovo e a regalare una nuova grandissima speranza: la vita stessa.

giovedì 23 giugno 2016

Tanti auguri a me! :)

Il sottotitolo di questo post potrebbe essere "Il compleanno più disastroso della storia".
Iniziamo con la sveglia che non suona ed io che in 10 minuti mi sono vestita, truccata, lavata e fatto colazione, per poi andare a rotta di collo a lavoro arrivando in tempo per un pelo.
Continuiamo con una giornata lavorativa da dimenticare. Sono tornata a casa a pezzi!!!
Domani sarei dovuta andare alle terme per rilassarmi con un'amica e l'appuntamento è saltato e per finire mi si è rotto il vetro del lampadario (tagliandomi un dito). Che dite voi sarà sfiga la mia?
Io inizio a credere di essere la figlia illegittima di Fantozzi!!
 
 
 
In compenso però Google mi ha fatto gli auguri! Sono o non sono soddisfazioni queste!!
Mah... io mi preparo che stasera ceno con le amiche, ma per come è andata la giornata, potrei bucare una ruota o chissà cos'altro.
Pregate per me!!!!
 

 

mercoledì 22 giugno 2016

Recensione: "Voglio tutto di te" di Kate Hewitt, Caitlin Crews, Maisey Yates

READING CHALLENGE
N° 32 - Un libro erotico

Finalmente sono arrivata a questo libro dopo aver aspettato per giorni (interminabili) il momento giusto. Ringrazio ancora il blog de Il colore dei libri per l'omaggio e per avermi scelta come follower del mese di Aprile. Grazie mille ragazze!!
Sesso, denaro, potere, un cocktail che tutti vorrebbero assaporare. Austin, Hunter e Alex, affascinanti e pericolosi, sanno esattamente ciò che vogliono e come ottenerlo. Rampolli della New York che conta, in cui il lusso e i privilegi, così come il sesso senza tabù sono all'ordine del giorno, per anni ne hanno gustato il sensuale e inebriante aroma, sino a quando qualcosa di imprevisto e sconvolgente non ha stravolto le loro vite e le loro certezze. Il passato non si può più cambiare ma il futuro sì. E se questo significa continuare a bere quel cocktail di sesso e potere, loro sono pronti a farlo. Chi sono le donne che li accompagneranno in questa discesa agli inferi, dove la passione erotica si spinge oltre ogni limite? Katy, Zoe e Chelsea sono le prescelte, ma saranno disposte a soddisfare la bollente sete che divora i tre uomini? Se sì, niente sarà più come prima.

WWW: Wednesday # 15

 
 
Finalmente un attimo di pace!
Gli ultimi giorni sono stati da urlo e non in senso buono. Non ho avuto un attimo di tempo per dedicarmi al blog o a qualsiasi altra cosa che non fosse il lavoro. Spero però che il peggio sia passato e che adesso potrò avere ritmi più tranquilli.
Anche le letture sono andate un po' a rilento, ma alla fine sono molto soddisfatta!
Ma iniziamo subito il WWW. 
 
Cosa stai leggendo?


Era un po' che volevo leggere questo libro per ragazzi dalla cover molto intrigante e il tema suggestivo. Adoro i libri che parlano dei segreti dell'universo e questo alla fine ha ance una bellissima gallery di foto di vari satelliti che mostrano le meraviglie che si nascondono lontano dal nostro pianeta.
Tra le letture in corso dovrei mettere anche l'audiolibro di Dracula che sto commentando con voi passo passo nella mia nuova rubrica. :)

Cosa hai appena finito di leggere?


 Tre libri molto belli che parlano di una forma diversa d'amore: l'amore innocente de Il libro dei sogni, l'amore intenso de La ragazza delle fragole e l'amore fedele di A time for dancing. Tre storie diverse che mi hanno toccato il cuore. Al più presto prometto di postare le recensioni! ;)

Cosa leggerai dopo?


Un chick lit che spero sappia farmi sorridere. Non ho mai letto un libro della Kinsella ma ne ho sentito parlare bene!

Come è andata la vostra settimana? Cosa state leggendo?
Come sempre aspetto risposte e link ai vostri WWW nei commenti!! :)

lunedì 20 giugno 2016

Le ricette del Lunedì: Pizza senza lievito

Pensavate che saltassi un altro appuntamento, eh? Ed invece eccomi qua, un po' in ritardo sulla tabella di marcia, ma meglio tardi che mai dicono i saggi.
Oggi vi propongo un ricetta nuova anche per me, in cui sono incappata on linee. L'ho provata convinta che non fosse granché ed invece mi sbagliavo.
Rapida, semplice e gustosa, si è rivelata una ricetta sorprendente per una pizza leggera e digeribile da fare last minute.
Per provarla bastano solo 3 ingredienti.
 
INGREDIENTI
250 gr Farina
250 gr formaggio spalmabile tipo stracchino o Philadephia
50 gr burro

venerdì 17 giugno 2016

DRACULA: Capitoli 1 e 2


 

CAPITOLO 1


La vicenda è narrata sotto forma di una raccolta di scritti di alcuni dei protagonisti ed inizia il 3 maggio 1890. Conosciamo subito uno dei personaggi principali, Jonathan Harker, visto che sono le pagine del suo diario a dare il via alla narrazione. Lo troviamo in viaggio verso la Transilvania, più esattamente verso la regione più selvaggia e sconosciuta d'Europa.
E direi che cominciamo bene! Un'ambientazione che infonde pace e serenità.
A causa dell'improvvisa malattia di R. M. Rendfield, a Jonathan, giovane avvocato, viene affidato l'incarico di seguire gli affari del conte Dracula. E non c'è niente di sospetto nell'affidare un cliente facoltoso all'ultimo arrivato. Quale studio legale non si comporta così?
Ma questa svista gliela perdono.


Partendo così all'improvviso Jonathan si rammarica di non essere riuscito a sposare Mina, la sua fidanzata, ma si ripropone di farlo al ritorno.
Si, come no rammaricato. Questo è ma un esempio lampante di ansia da matrimonio, la solita vecchia scusa: rimando il matrimonio a causa di un impegno di lavoro al grido di “Lo faccio per noi”. Davvero originale!
Arrivato al villaggio, in cui il conte gli ha prenotato una stanza in una locanda per la notte, Jonathan viene accolto da una donna anziana molto gentile che gli consegna una lettera in cui Dracula indica le istruzioni per raggiungere il castello.

mercoledì 15 giugno 2016

DRACULA

Introduzione
 
Chi non conosce la storia del conte Dracula? Chi in vita sua non ha mai visto un film sul più celebre vampiro della storia? Sì, perché secoli prima dello scintillante Edward e dell'affascinante Damon, era lui la creatura della notte per eccellenza. L'unico e solo.
 
Ma vediamo di approfondire un po'.
 
Dracula è un romanzo scritto da Bram Stroker nel 1897 ed è ispirato alla figura di Vlad III. Al contrario di quanti molti pensano non fu però questo autore ad inventarsi il mostro succhiasangue. Il termine "vampiro" infatti divenne popolare in seguito all'influenza delle superstizioni presenti nell'Europa dell'est e nei Balcani, dove le leggende di queste creature erano molto diffuse. La superstizione nei confronti dei vampiri crebbe a tal punto da far nascere una grave isteria collettiva che portò alla morte di numerose persone accusate di vampirismo.
 
Fu il successo del romanzo Il vampiro di John Polidori (1819) ad instaurare la carismatica e sofisticata figura del vampiro che ispirò personaggi come Varney il vampiro e il Conte Dracula.
È però il romanzo scritto da Stoker ad aver creato la leggenda, rendendo il personaggio del conte immortale. Dracula è in fatti la quintaessenza del romanzo gotico grazie alle atmosfere cupe e il crescendo di emozioni che portano alla scoperta della natura del mostro. È da questa opera che in seguito presero vita molte delle opere moderne.

WWW: Wednesday # 14


Buongiorno e buon mercoledì a tutti carissimi Readers!!!!
Come procede questa settimana? Per me i prossimi giorni saranno molto impegnativo, tra il lavoro e altro. Mi sento già stanca prima di cominciare, andiamo bene!
Di positivo c'è che questa settima sono molto soddisfatta delle letture fatte e smaniosa di condividere con voi un nuovo progetto. Ma tutto a suo tempo, adesso iniziamo con il WWW di questa settimana!

Cosa stai leggendo?



Il film, visto qualche anno fa, mi ha fatta innamorare per cui quando l'ho visto non potevo non comprare A time for dancing. L'ho iniziato ieri e devo dire che in realtà non ha molto in comune con la versione cinematografica (non in senso negativo). Vi farò sapere!
In più sto seguendo l'audiolibro di Dracula e vi assicuro che è un'esperienza davvero stimolante che intendo condividere con voi commentando la storia mano a mano che procedo con la "lettura". Oggi se riesco pubblico il post introduttivo per spiegare di cosa si tratta! ;)

martedì 14 giugno 2016

Recensione: "La piccola mercante di sogni" di Maxence Fermine

READING CHALLENGE
N° 62 - Un libro per ragazzi
 
Il primo pregio di questo libro è sicuramente la cover che ha attirato la mia attenzione dal primo momento. Lo stile dell'illustrazione è semplicemente adorabile, non trovate?
 
Malo ha undici anni e due genitori ricchi e distratti, con cui vive a Parigi, noiosamente, in mezzo al benessere. Il giorno del suo compleanno la madre gli organizza una festa lussuosa e lo ficca in taxi per farcelo andare da solo ma il taxi, sul Pont Neuf, viene urtato da un bus e finisce nella Senna. Il tassista riemerge, mentre Malo viene dato per disperso. In realtà, Malo ha trovato una botola in fondo al fiume, l'ha aperta ed è entrato in un mondo parallelo, dove incontra alberi che starnutiscono, gatti che parlano, ombre che rassicurano e una venditrice di sogni (belli) in bottiglia. Sono proprio i sogni però a mettere alle strette Malo: per comprarne qualcuno, il ragazzino si ritrova vittima del ricatto di un alchimista cattivo, che lo minaccia di farlo restare per sempre nel mondo delle ombre, al suo servizio. Per fortuna, Malo saprà come cavarsela - risvegliandosi in un mondo reale in cui il sottosuolo è solo un ricordo.

lunedì 13 giugno 2016

Le ricette del lunedì: Lasagna con pane carasau

Dopo uno dei lunedì più disastrosi nella storia dell'umanità, eccomi qua con l'appuntamento settimanale tra i fornelli!
Ho combattuto per tutto il giorno con il pc che non voleva proprio saperne di funzionare, al punto che per spegnerlo dovevo tener premuto il tasto di avvio, e alla fine ho capitolato e formattato tutto perdendo file, foto e... non fatemici pensare che mi vengono ancora le lacrime agli occhi.
Se la settimana inizia così, sarà dura arrivare a Domenica!
Ma scarichiamo un po' di stress cucinando (e mangiando) qualcosa di sano, sfizioso e soprattutto semplice da preparare. Quella di oggi è una ricetta estiva veloce, leggera e golosa che non richiede quasi alcuna cottura. A me l'ha suggerita mia sorella ed è stato amore al primo assaggio.
Ma veniamo al sodo.

 
INGREDENTI
 
4 sfoglie di Pane carasau
3 zucchine piccole
200 gr pomodori ciliegini
2 mozzarelle
parmigiano q.b
sale e pepe q.b
 
 
 
 

sabato 11 giugno 2016

Recensione: Le realazioni pericolose di Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos

Ho impiegato anni prima di leggere questo libro e ora che l'ho fatto mi prenderei a schiaffi per aver aspettato tanto. E dire che, avendo visto i film, sapevo benissimo che la storia è estremamente stuzzicante. Uffi!!
 
Le relazioni pericolose è ambientato nella Parigi del Settecento, dove la Marchesa de Merteuil, falsa e devota, abbandonata dall'amante, Gercourt, decide di vendicarsi disonorandolo. A questo scopo conquista la complicità del Visconte di Valmont, suo ex amante e noto seduttore senza scrupoli. Valmont accetta la sfida e decide di sedurre la giovane Cécile, promessa sposa di Gercourt. Inizia così lo scambio epistolare che mette in scena la rete diabolica elaborata da Valmont e dalla Marchesa di Merteuil, tessuta in cinque mesi di progetti, manovre, sotterfugi, confessioni, elaborate ipocrisie, colpi di scena e complicatissimi intrighi.

Sondaggio Giugno

TUTTI AL MARE

Come si dice, altro giro altra corsa!
Eccoci qua in questo nuovo mese alla prese con un nuovo sondaggio.
Il mese scorso sono stata molto cattiva chiedendovi cosa avreste scelto se aveste potuto leggere un solo genere letterario per il resto della vita.
I risultati hanno confermato i miei dubbi personali, il primo posto infatti se lo contendono a pari merito Romanzo rosa e Fantasy. Al secondo posto si sono piazzati i classici, che sinceramente avevo sottovalutato, ma che in realtà capisco possano offrire una varietà di libri molto ampia e un 5% ha scelto Romanzo Storico, Thriller e Manga.

 
 
Questo mese invece voglio ficcare un po' il naso nei vostri gusti e visto che, teoricamente, l'estate è arrivata mi chiedo: Che tipo di libro vi porterete sotto l'ombrellone?

 
 
Personalmente credo che non andrò al mare per cui non mi dovrò porre il problema, ma in ogni caso non risento dell'effetto ombrellone, scelgo i libri sempre allo stesso modo, ovvero completamente a caso! XD
Devo ammettere però di avere più difficoltà a leggere al mare o fax simili (piscine, terme...), mi passa proprio la voglia anche se in borsa metto sempre un libro perché è sicuro che la volta che lo dovessi lasciare a casa brucerei dalla voglia di leggere.
 
E voi invece? Cosa mi dite? Cosa vi piace leggere sotto all'ombrellone?
Ditemelo nei commenti e non dimenticare di partecipare al sondaggio!
 
 

venerdì 10 giugno 2016

Recensione: "La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo" di Audrey Niffenegger

Non ricordo come sono incappata in questo libro, ma è stato il titolo ad incuriosirmi. La trama poi ha fatto il resto.
 
Clare incontra Henry per la prima volta quando ha sei anni e lui le appare come un adulto trentaseienne nel prato di casa. Lo incontro di nuovo quando lei ha vent'anni e lui ventotto. Sembra impossibile ma è proprio così. Perché Henry DeTamble è il primo uomo affetto da cronoalterazione, uno strano disturbo che lo porta a viaggiare nel tempo. A volte sparisce per ritrovarsi catapultato nel suo passato o ne suo futuro. È così che incontra quella bambina destinata a diventare sua moglie quando di fatto l'ha già sposata, o sua figlia prima che sia nata...

giovedì 9 giugno 2016

Happy Book Tag




Nuovo Tag, che rivela la mia natura compulsiva nell'acquisto di libri!! XD XD Siete sorpresi, vero?
Ringrazio tantissimo Ariel per la nomina e vi invito ad andare a leggere le sue risposta cliccando QUI



1. Cosa ami nel comprare nuovi libri?


Forse è un po' banale, ma è l'idea di possedere il libro, di averlo, poterlo leggere, sfogliare, di metterlo in libreria e poterlo riprendere ogni volta che voglio. Per questo quando un libro preso in prestito mi piace lo compro (rendendo di fatto inutile l'averlo preso in prestito). XD


2. Quanto spesso compri libri?


Ultimamente? Direi troppo spesso! Ma è più forte di me, non riesco a resistere, ci sono così tanti bei libri e storie interessanti che ti guardano chiedendoti di portarli via, come fare a dire di no?


3. Libreria o negozio online. Quali dei due preferisci?


Mah che dire... è una bella scelta! Direi che sono due esperienze diverse. Non abitando in città fino a qualche anno fa avevo una sola libreria in cui poter acquistare e il catalogo (essendo un negozio non molto grande) era limitato. Mi piace andare in libreria vedere i libri, prenderli in mano, accarezzarli e magari finire per comprare cose completamente diverse da quelle che ero andata a cercare!
On line invece trovo un catalogo virtualmente infinito e mi consegnano i libri direttamente a casa (e per chi è pigra come me non è una cosa da poco).
Diciamo che per la maggior parte compro i cartacei in libreria e gli ebook on line.
 


4. Hai una libreria (bookstore) preferita?


Fisica, no. Compro indifferentemente da Mondadori e Giunti (sono le uniche che ho vicino casa). Gli acquisti on line li faccio esclusivamente da Feltrinelli, ma solo perché ho la carta e non mi va di iscrivermi in mille siti diversi.



5. Pre-ordini i libri?


No, per il momento non l'ho mai fatto. Ma nella vita mai dire mai! XD


6. Hai un limite di libri acquistabili in un mese?


Chi io?! No. Ci ho provato e ho miseramente fallito. Cerco di stare entro i limiti della decenza, ma non ho un budget di spesa libri. Compro quello che posso.


7. I divieti di acquisti di libri fanno per te?

No, sono fermamente convinta che i divieti nascano per essere infranti!! 

8. Quanto è lunga la tua wish list?


Citando Toy Story direi "Verso l'infinito e oltre".



9. Nomina tre libri che vorresti possedere ora (tra quelli della wish list)


1. 7 lettere da Parigi
2. Il dominio del fuoco (ma non lo leggerei fino ad Agosto quando uscirà il secondo e ultimo capitolo)
3. Shatter me (vedi sopra)


10. Chi tagghi?

Erica - Libri al caffè
Mary e Ella - Libri e librai
Erika - I libri: Lo specchio dell'anima

Leen - Il tempo dei libri

#5 Recap: Letture di Maggio

 Non ci credo che siamo già a Giugno e fra poco sarà il mio compleanno (speriamo di ricevere tanti regali librosi)!!
Il tempo vola, ma l'estate quest'anno fa i capricci e non si vuole decidere ad arrivare! Per fortuna ci sono i libri a tenermi compagnia e il blog che mi permette di parlarne con i miei splendidi lettori!
Sapete di cosa mi sono accorta preparando questo post? Se ripenso al primo maggio mi sembrano passati solo pochi giorni, guardando i titoli di alcuni libri mi sembra di averli letti secoli fa! Mah...
Forse visto che ultimamente non faccio che leggere libri che parlano di gente che viaggia nel tempo, l mio senso del tempo si è un po' alterato, voi che ne pensate?
Ma vediamo un po' il recap di Maggio!
 
LO ADORO