venerdì 30 dicembre 2016

Recensione: "Rebel - Il deserto in fiamme" di Alwyn Hamilton

Eccomi qua a commentare il primo libro del gruppo di lettura Gli Sniffa Inchiostro!
Prima di ogni altra cosa voglio dire due cose sull'esperienza i sé. Adoro il gruppo, ho adato condividere la lettura di un libro con altre persone, parlarne commentarlo via via. E, nonostante la curiosità incalzante, mi è piaciuto anche leggere per tappe, perché dà l'opportunità di soffermarsi con più cura sulla trama!
Insomma l'esperienza è ampiamente promossa, il libro...Bè quello è tutto un altro discorso.
 
Amani non ha mai avuto dubbi: è sempre stata sicura che prima o poi avrebbe trovato una via di fuga dal deserto spietato e selvaggio in cui è nata. Andarsene è sempre stato nei suoi piani. Quello che invece non si aspettava era di dover fuggire per salvarsi la vita, in compagnia di un ricercato per alto tradimento.
Tiratrice infallibile, per guadagnare i soldi necessari a realizzare il suo sogno Amani partecipa infatti a una gara di tiro travestendosi da uomo. Tra gli avversari, il più temibile è Jin, uno straniero sfrontato, misterioso e affascinante. Troppo tardi Amani scoprirà che Jin è un personaggio chiave nella lotta senza quartiere tra il Sultano di Miraji e il figlio in esilio, il Principe Ribelle. Presto i due si troveranno a scappare attraverso un deserto durissimo e meraviglioso, popolato di personaggi e creature stupefacenti: come i bellissimi e pericolosi Buraqi, fatti di sabbia e vento ma destinati a trasformarsi in magnifici destrieri per chi abbia l'ardire di domarli; i giganteschi rapaci Roc; indomite donne guerriere dalla pelle color oro e sacerdoti capaci di leggere i ricordi altrui nell'acqua... Quando Amani e Jin si troveranno di fronte alle rovine di una città annientata da un fuoco di calore innaturale capiranno che la posta in gioco è più alta di quanto pensassero. Amani dovrà decidere se unirsi alla rivoluzione e capire se davvero quello che vuole è lasciarsi alle spalle il suo deserto.

Recensione: " Il Ragazzo del libro accanto" di Oliva Dade

La prima cosa che mi ha colpita di questo libro è la copertina. Mi ha fatto pensare ad una bella storia romantica, perfetta per finire in bellezza l'anno. Mai impressione è stata più errata.
 

Le storie d'amore sono come i libri: si spera sempre che abbiano un lieto fine I superiori di Angie non hanno mai approvato i suoi metodi non convenzionali, ma l'ultimo ammonimento che ha ricevuto sembra più serio che mai: un'altra lamentela da parte dell'amministrazione e verrà licenziata. Con la carriera in forse e mille pensieri in testa, l'ultima cosa di cui Angie avrebbe bisogno è un incidente mentre torna a casa. A meno che non sia provocato da uno sconosciuto alto e sexy, protagonista di un colpo di scena davvero piccante... Grant Peterson ha pochi grilli per la testa: l'unica cosa che gli importa è fare buona impressione come nuovo direttore delle biblioteche pubbliche. Alla vigilia del primo giorno di lavoro, però, l'ardente incontro con Angie scatena in lui un desiderio inedito e irresistibile... La chimica che si sviluppa tra di loro è roba da guinness dei primati, ma quando viene a sapere che è destinato a essere il nuovo capo di Angie, riuscirà a tenere le due cose separate o sceglierà di rinunciare alla passione? Angie Burrowes, direttrice della biblioteca, è di nuovo nei guai.
 

giovedì 29 dicembre 2016

Recensione: "Dentro Jenna" di Mary E. Pearson

In questo libro ci sono un po' inciampata. Normalmente non avrebbe mai attirato la mia attenzione, però visto che era in super offerta e me l'ha consigliato caldamente una mia amica, mi sono fidata.
Be', ho fatto decisamente bene.
 
La diciassettenne Jenna Fox, dopo più di un anno di coma, si risveglia in un corpo e in un presente che stenta a riconoscere. I genitori le raccontano che è stata vittima di un gravissimo incidente, ma sono tante le lacune sulla sua identità e molti gli interrogativi irrisolti sulla sua vita attuale.
Perché mai la sua famiglia si è trasferita di colpo in California, abbandonando tutto a Boston? Perché i genitori le proibiscono di parlare del loro improvviso trasloco?
E come mai Jenna riesce a ricordare intere pagine del Walden di Thoreau, ma ricorda a malapena stralci disordinati del suo passato?
Assetata di verità, la ragazza cerca di riappropriarsi della sua vita passata, e lentamente realizza di essere prigioniera di un terribile segreto.

mercoledì 28 dicembre 2016

READING CHALLENGE 2017



Eccomi qua con una nuova entusiasmante avventura librosa. Un nuovo viaggio pieno di tanti libri da scoprire!
Per il 2017 non ho voluto prendere spunto da sfide già esistenti, ho preferito creare qualcosa di personale e per questo ho chiesto a voi di darmi dei consigli. Qualsiasi tipo di consigli. Titoli, autori, generi, item... e voi avete accettato la sfida e mi avete dato tanti spunti che mi hanno permesso di stilare una Challenge per il 2017, magari un po' insolita, ma decisamente entusiasmante.
 
Quindi prima di andare avanti un GRAZIE tutti quelli che hanno dato un contributo è doveroso.

 
 .
La prima novità è che quest'anno ci saranno più Challenge, tutte nate dai vostri consigli che ho provato a interpretare nel modo più fedele possibile. Siete pronti a scoprirle?

Reading Challenge 2016: Facciamo il punto

Mamma mia! Ci credete che mancano pochi giorni alla fine del 2016?
Se mi guardo indietro mi sembra che il tempo sia volato. Giorni, settimane, mesi si sono avvicendati ad una velocità esorbitante o è solo una mia impressione?
Quest'anno per me è stato molto speciale, non solo perché ho intrapreso la mia prima Challenge, ma soprattutto perché ho aperto il blog che mi ha dato la possibilità di conoscere tante persone incredibili.
E mi è sembrato carino ringraziare tutti quelli che mi hanno accompagnato in questo viaggio coinvolgendoli nella nuova sfida librosa, una Challenge che mi piace vedere come nostra. Ho raccolto tanti suggerimenti e spunti interessanti e non vedo l'ora di iniziare questa nuova avventura.
 
 
Prima però mi sembra doveroso fare il punto della situazione e vediamo come è andata la Reading Challenge 2016.
 

lunedì 26 dicembre 2016

Recensione: "Non aspetterò che te" di Alessandra Paoloni

Questo è il primo libro del bottino fatto durante l'ultima promozione Newton e purtroppo non posso dire di aver iniziato alla grande. Uffi!

Clarissa, costretta a partecipare alla festa in maschera organizzata dal suo capo, non vede l’ora di tornarsene a casa, quando a un certo punto la serata prende una piega inaspettata: un uomo misterioso celato dietro la maschera del Fantasma dell’Opera la seduce come nessuno ha mai osato fare. Sconvolta e sorpresa, Clarissa si chiede chi sia l’affascinante e audace sconosciuto, senza riuscire a darsi una risposta. Almeno fino a quando non scopre che Lorenzo, un suo vecchio compagno di classe del liceo, lavora nella sua stessa azienda. Proprio quando il mistero sembrerebbe risolto, al lavoro iniziano a verificarsi alcuni inspiegabili incidenti… Cosa nasconde Lorenzo? Quella nuova e improvvisa attrazione, riaccesa a distanza di anni, basterà per salvarli entrambi? O il tempo è destinato ad avere la meglio sul sentimento?
 

domenica 25 dicembre 2016

Buon Natale!!!!!!!!

Buon Natale a tutti!!!
Wow ma ci pensate che questo è il nostro primo Natale insieme? Tra un po' sarà un anno che il mio blog è on line e non vedo l'ora di festeggiare insieme a voi!
Per adesso però voglio farvi gli auguri di un felice e sereno Natale e mandarvi un abbraccio grande come il mondo!!!
 
 
 
Questo Natale a me a portato molti dolci (tutti quelli della tradizione e addio dieta) e regali utili, ma nessun pensiero libroso! :(
A voi cosa ha portato Babbo Natale?
 

venerdì 23 dicembre 2016

SEGNALAZIONE - Nuovo libro Veronica Roth + Sorpresa

Siete fans di Veronica Roth? Avete amato la serie di Divergent? Allora miei adorati Readers questo post è per voi!
 
La Mondadori infatti ha deciso di riservare un regalo speciale per i lettori dell'autrice che possono avere l'opportunità di leggere l'epilogo inedito ed esclusivo della serie di Divergent, We can be Mended, ambientato qualche anno dopo la fine della serie.
 
Vi ho incuriosito? Volete sapere come fare per riceverlo?
Semplicissimo basterà comprare o pre-ordinare il nuovo libro della Roth Cave The Mark - I predestinati che uscirà il 17 Gennaio, compilare il form che troverete QUI e riceverete We can be Mended a casa!!
Piaciuta la sorpresa? Allora affrettatevi perché avete fino al 17-01-17 per poter cogliere questa opportunità.

Incuriosita da questa iniziativa sono andata a sbirciare il nuovo libro della Roth e... OMG! Ma quanto è bella la cover di questo romanzo?


In una galassia lontana tutti hanno un "dono", ovvero un potere unico e particolare, ma solo alcuni, gli "eletti", hanno ricevuto in sorte un "destino". La vita dei fratelli Eijeh e Akos Kereseth, entrambi "predestinati", viene stravolta il giorno in cui viene reso noto quale sia il loro. Dopo aver assistito all'uccisione del padre, infatti, vengono rapiti dai soldati del re Ryzek Noàvek e imprigionati nel suo palazzo. Negli anni Ryzek è diventato un tiranno violento e crudele, che ricatta la sorella Cyra perché questa usi il suo "dono" (ovvero la capacità di trasmettere dolore agli altri attraverso un semplice contatto fisico) per controllare il suo popolo e terrorizzare i nemici. Ryzek ha fatto rapire Eijeh perché, sfruttando le sue capacità di prevedere il futuro, pensa di poter accrescere il suo potere sul proprio pianeta e sul resto della galassia... Il primo romanzo della nuova saga di Veronica Roth


Che ne pensate di questa iniziativa? Vi intriga questo nuovo libro della Roth?

Recensione: "Le stelle di Srebrenica" di Daniela Quadri

Questo mese sono in ritardissimo con le letture in programma, ma non dispero. Ce la posso fare. Forse.
Questo libro è stato una sorpresa. Mi è stato inviato più o meno un mesetto fa e ci ho messo una vita ad iniziarlo perché non nascondo che ero scettica. Mi aspettavo qualcosa di simile ad un poliziesco, che non è tra i miei generi preferiti, ed in più nella sinossi la protagonista viene definita la Miss Marple della Brianza (e sapete che per il personaggio della Christie non provo una forte simpatia). Detto ciò però devo ammettere che dopo un inizio un po' forzato mi sono dovuta ricrede e questo libro si è rivelato originale e ricco di spunti di riflessione.
 
Le vite di due donne, Marta Valtorta giornalista free-lance in una piccola redazione brianzola e Elma Osmanovic arrivata in Italia per sfuggire agli orrori della guerra in Bosnia-Erzegovina, s’intrecciano casualmente. La caccia ad un piccolo malavitoso slavo, Tarik Mulavdic, boss emergente di una organizzazione criminale che traffica in droga e donne, le fa incontrare in circostanze equivoche.
L’amore per Nadia, la figlia affetta da Sindrome di Down di Elma, le unirà in un legame così profondo, che Elma deciderà di svelare proprio a Marta l’orribile morte della madre e del fratello nel giorno del massacro di Srebrenica e la sua discesa nell’inferno di un bordello a Sarajevo.
La prima indagine di Marta Valtorta, suo malgrado singolare e atipica Miss Marple della Brianza, si conclude con un interrogativo e un nuovo mistero.

mercoledì 21 dicembre 2016

WWW: Wednesday # 40

 
 
Ed eccoci di nuovo qua, con l'appuntamento settimanale con il WWW, la rubrica in cui vi racconto in breve le letture degli ultimi 7 giorni.
Tra il lavoro, gli ultimi regali e la palestra oggi non ho avuto molto tempo da dedicare a questo posto, ma non volevo assolutamente saltare il turno quindi eccomi qua frettolosa e in ritardo come al solito! :)
 
Cosa stai leggendo?
 
 
 
Ho iniziato un paio di giorni fa Il ragazzo del libro accanto un libro che dovrebbe essere un mix tra chick lit ed erotico (o almeno così sembra dalle recensioni). I pareri on line sono abbastanza contraddittori, ma visto che l'ho preso con l'ultima offerta Newton ho deciso di correre il rischio!
In più ho in sospeso Rebel - Il deserto in fiamme, lettura del mese del gruppo Gli Sniffa Inchiostro e che, ancora una volta, ho dovuto interrompere proprio sul più bello...
 
Cosa hai appena finito di leggere?
 
 
La Gemma di Siena e con questo libro si conclude la Reading Challenge 2016. Ci ho messo un po' a finirlo, ma più per colpa mia che della storia che è invece ben costruita ed intrigante. Inoltre la copertina mi piace da morire!! ^_^
Mentre leggevo il libro della Fiorato ho iniziato e finito Non aspetterò che te, erotico (almeno in teoria) tutto da dimenticare.
 
Cosa leggerai?
Non ne ho idea! I libri tra cui scegliere sono sempre di più ed io sono sempre più indecisa. >_<
 
 

 

Recensione: "Dreamology" di Lucy Keating

Dopo aver letto un sacco di recensioni entusiaste, mi sono lasciata tentare da questo libro, che però non è riuscito a colpirmi come mi aspettavo.
 
Per quanto Alice può riuscire a ricordare, Max è sempre stato nei suoi sogni ogni notte. Insieme hanno girato il mondo e si sono innamorati alla follia, in modo delirante. Max è il ragazzo perfetto... Purtroppo solo nei suoi sogni. Perché Max non esiste. O almeno, così ha sempre pensato lei. Fin quando Alice entra nella sua nuova classe, il primo giorno di scuola, e... non riesce a credere ai suoi occhi: il suo Max è lì, davanti a lei. Ben presto però la ragazza deve fare i conti col fatto che il Max reale è molto diverso dal Max dei sogni. Il Max reale è testardo e problematico, ha una vita complicata e intensa e Alice non ne fa parte. Anche il loro incontro e il loro rapporto non sono così perfetti come lei aveva sperato. Quando si è vissuto un amore da sogno, ci si potrà mai accontentare della realtà?

lunedì 19 dicembre 2016

Le ricette del Lunedì: Biscotti di Natale alla Cannella

Buon Lunedì Readers e ben ritrovati con il nostro appuntamento tra i fornelli.
Con il Natale alle porte potevo non condividere con voi la ricetta dei miei biscotti preferiti? Profumati e gustosi sono sicura che non deluderanno voi e i vostri ospiti.
Sono facili e divertenti da fare insieme ai bambini. Vi va di provare?
 
BISCOTTI DI NATALE alla CANNELLA
 
300 gr Farina Integrale
60 gr Zucchero canna
2 cucchiai di miele
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di cacao amaro
1/2 cucchiaio di lievito
2 cucchiai di succo di arancia
100 gr olio
1 uovo

Segnalazione: "Unbreakable Hearts" di Ella Smith

Siete pronti per il Natale? Avete finito con i regali?
Io adoro questo periodo. Sì, so di averlo già detto, ma non posso fare a meno di ripetermi.
Per iniziare bene questa settimana prenatalizia voglio segnalarvi Unbreakable Hearts, libro di esordio di Ella Smith davvero intrigante.
Che ne pensate?
 
Trama
C'è sempre stato un'alone di innocenza attorno ad Estella Fray, nonostante il suo mondo sia tutto tranne che innocente, suo padre, la sua famiglia, i suoi amici, lei stessa, appartengono ad un mondo oscuro, dove la morte e la vita sono solo una linea sottile che puntualmente viene superata per poter sopravvivere. Estella è un vampiro, vive a New York, suo padre Hanry è un uomo potente, l'unico vampiro ancora in vita che discende da Alexander, colui che gli ha creati. Per questa ragione dopo la morte di quest'ultimo suo padre si è seduto a capo delle alleanze, scatenando così una guerra che ormai da secoli tinge di sangue le strade della città. Kit è il figlio del vampiro che per primo si è ribellato al regno di Hanry, Benjamin, da allora, l'odio e il desiderio di vendetta hanno sempre intaccato i loro rapporti, al punto da doversi guardare costantemente le spalle. Ma quando un giorno, una nuova minaccia spunta dall'ombra con la chiara intenzione di uccidere Hanry e Benjamin, Kit ed Estella non hanno altre alternative se non quella di sposarsi. Vincolati da un contratto e costretti a convivere per dimostrare una pace che in realtà è lontana dalle loro reali intenzioni, scopriranno che i loro cuori non sono così infrangibili come credevano.
 
Titolo: Unbreakable Hearts
Autore Ella Smith
Editore: Self publishing
Prezzo: € 2,99

sabato 17 dicembre 2016

Regala un libro Book Tag





Finalmente eccomi di nuovo alle prese con un Book TAg! Mamma è una vita che non ne faccio uno e come ricominciare se non con questo a tema Natalizio?
L'ho visto sul blog Libri al Caffè e me ne sono innamorata. Nono ho proprio saputo resistere!


 REGALA UN LIBRO......AD UNA PERSONA CON IL CUORE SPEZZATO

 
Chi ha il cuore a pezzi ha sicuramente bisogno di una storia che ti faccia guardare all'amore con nuovo entusiasmo e speranza.
Dopo di te (il seguito di Io prima di te) mi sembra appropriato perché parte da una protagonista che si trova nella stessa situazione.
 
 

REGALA UN LIBRO..........PER FAR RIDERE FINO ALLE LACRIME
Sicuramente regalerei Ho sposato una vegana. Ho riso fino a sentirmi male!!



REGALA UN LIBRO.......AD UNA PERSONA CHE DEVE AFFRONTARE SCELTE DIFFICILI
 

Non so perché ma mi viene da pensare a Per dieci minuti.
Il gioco di provare qualcosa di nuovo su cui si basa  il libro può essere un'idea per considerare eventualità che magari si sono scartare e che invece può essere utile tener presente quando si compie una scelta importante.
 


REGALA UN LIBRO...........AD UNA PERSONA CHE NON AMA LEGGERE
 
Non so... dipende dalla persona. Sceglierei qualcosa attinente ai suoi interessi.
Dovendo buttarmi al buio, sceglierei Terapia di coppia per amanti di De Silva una storia verosimile su un tema delicato che allo stesso tempo mi ha fatto ridere da morire. Impossibile non rivedersi in qualcuno dei personaggi.


 
 
 

REGALA UN LIBRO...................CHE HAI AMATO IN QUESTO 2016
Ho amato molti libri quest'anno e di molti generi diversi. Tra tutti forse quello che mi è piaciuto di più è La ragazza del buio, la storia vera di una donna che intollerante a qualsiasi forma di luce ha saputo reinventarsi un nuovo modo di vivere.
Un libro che spinge a non arrendersi mai.
 
 


REGALA UN LIBRO........PER FAR RIFLETTERE

Ce ne sono tanti che mi hanno fatto riflettere e sceglierne uno non è facile. Probabilmente regalerei Il diario di Anna Frank perché parla di un periodo che dovrebbe far pensare a dove può arrivare la follia di un solo uomo e soprattutto dovrebbe insegnarci a non ripetere certe cose.


REGALA UN LIBRO......AD UNA PERSONA CHE AMA L'AVVENTURA

Sicuramente un bel thriller pieno di pathos e di tensione. Uno tra i più belli letti quest'anno è October List di Deaver un libro che si distingue oltre per il contenuto anche per la forma, infatti la storia inizia dall'ultimo capitolo e mantiene con il fiato sospeso fino alla fine.



REGALA UN LIBRO.......A TE STESSO

 
Perché uno solo? Non è meglio abbondare? ^_^
Per questo Natale vorrei un libro dolce e romantico, pieno di buoni sentimenti. In mente non ho niente di specifico (ma sono aperta a consigli se ne avete)!
 
 
Ed eccoci già arrivati alla fine di questo Tag Natalizio!!
Vi è piaciuto? Questa volta non nomino nessuno, ma se volete partecipare non dimenticate di lasciarmi il link con le vostre risposte!

Recensione: "Come sposare un milionario" di Curtis Sittenfeld

 
Ero scettica, lo riconosco.
Voglio dire la rivisitazione di uno dei libri più amati e conosciuti, quante probabilità c'erano che fosse all'altezza? Eppure devo dire che mi sono dovuta ricredere.
 
Il matrimonio è sopravvalutato. Almeno è così che la pensa il Signor Bennet, padre di cinque splendide figlie - tutte ostinatamente nubili - e marito di lungo corso di una donna ingombrante. Ma quando Chip Bingley, scapolo tra i più ambiti, fa ritorno a Cincinnati, niente e nessuno può contenere la frenesia che come una febbre si impossessa della Signora Bennet. L'eccitabile e invadente matriarca, infatti, è pronta a tutto pur di vedere sistemate almeno le maggiori tra le sue ragazze: la dolce Jane, maestra di yoga ormai vicina ai quaranta e tormentata dal desiderio di un figlio, e l'inquieta Lizzie, giornalista residente a New York e single part-time. Poco importa che problemi ben più pressanti minaccino la serenità della famiglia ... Sull'orlo della rovina economica, incalzate da mille imprevisti e complicazioni, riusciranno le sorelle Bennet a sopravvivere a quel ciclone chiamato amore?

giovedì 15 dicembre 2016

Cover Reveal: "Nikolaj" di Kristen Kyle




Buongiorno Readers,
oggi voglio svelarvi la cover di Nikolaj, primo romanzo della serie Men of Honor di Kristen Kyle, realizzata da Lovely Covers – Graphic Design.
Il libro sarà disponibile dalla metà del prossimo mese, ma bando alle ciance e andiamo a scoprire di cosa si tratta!
 



                               
Titolo: Nikolaj
Autrice: Kristen Kyle
Serie: Men of Honor, #1
Genere: Mafia Romance
Editore: Self-Publishing
Prezzo eBook: € 1.99 (prezzo lancio per la prima settimana € 0.99)
Uscita: 15 Gennaio 2017

mercoledì 14 dicembre 2016

WWW: Wednesday # 39

 
 
Eccomi, eccomi, eccomi!
Non mi sono dimenticata, ma come al solito sono in ritardo! ^_^
Settimana di letture particolari che non vedo l'ora di condividere con voi!
 
Cosa stai leggendo?
 
 
 
Visto che questa mattina ero a Siena mi è sembrato appropriato iniziare La gemma di Siena, consigliatomi da Ariel nonché ultimo libro in lista nella mia Reading Challenge 2016.  Pur non amando i romanzi storici questo mi sta prendendo molto!
Altro libro in lettura è Rebel - Il deserto in fiamme lettura del mese del gruppo Gli Sniffa Inchiostro. Non vedo l'ora di poterlo continuare.
 
Cosa hai appena finito di leggere?
 
 
 
Ho letto e abbandonato Il Tempo è un bastardo. L'ho trovato pesante e non mi ha preso, mi sono resa conto che stavo trascinando la lettura per cui ho lasciato perdere. Secondo libro che abbandono quest'anno (l'altro è stato Tess dei d'Uberville).
Un libro che ho adorato invece è La doppia vita di Amy Bensen. Intrigante e misterioso al punto giusto. Un mix di romance e mistero con un pizzico di erotico. La storia si conclude con un cliffhanger che ora mi costringerà a leggermi in lingua i restanti tre volumi (ovviamente quando l'ho comprato non avevo idea che fosse l'inizio di una serie).
Ho letto Marcovaldo e tra i due estremi sopracitati si colloca un po' nel mezzo. Un libro carino e interessante sul rapporto tra uomo e natura, scritto da un autore da cui c'è solo d'imparare.
 
Cosa leggerai dopo?
 
Non so, credo che mi butterò su qualcosa di leggero o magari un bel thriller, ma chissà forse poi cambio idea. Lo sapete, con me tutto è possibile!! ^_^
 

Per chi fosse in vena di suggerimenti, lascio qui il link al post sulla Reading Challenge 2017. Se avete qualche idea non esitate a condividerla!
 

lunedì 12 dicembre 2016

Recensione: "Il diavolo veste la 40" di Valerie Frankel

READING CHALLENGE
Libro N° 54 - Un'autobiografia
 
Trovare questo libro è stata un'impresa titanica, roba da rendere ridicole le fatiche di Ercole, ma vi assicuro che ne è valsa la pena!
 
La felicità nel nuovo millennio? Avere un fisico perfetto, a costo di ingaggiare con noi stessi una guerra mortificante per il corpo e per il morale... senza parlare del gusto. E avere una madre maniaca della forma fisica, tanto da mettere a dieta la figlia di soli undici anni, certo non aiuta a liberarsi di quest'ossessione. Da allora la vita è stata una continua altalena di umori e taglie per Valerle Frankel, perennemente in bilico tra il desiderio di apparire perfetta, con sacrifici indicibili, e la voglia di accettarsi per quella che è, infischiandosene dei commenti di colleghi e conoscenti. Finché, dopo trent'anni di tormenti, ormai mamma e moglie felice, all'improvviso Valerie comprende che la lotta con il proprio corpo è in realtà una lotta con una parte molto profonda di sé. Lavora per liberarsi delle vecchie ossessioni e impara finalmente a piacersi, riscoprendo anche qualche gioia perduta, come il gusto del burro naturale o il sapore dolce di una piccola rivincita su chi per anni l'aveva chiamata "cicciona". Con la stessa vivacità e prontezza di spirito con cui ha affrontato le proprie insicurezze, Valerie ci racconta il suo percorso, con il sorriso, ma anche con acume critico nei confronti di un canone sociale tanto condizionante quanto privo di senso.

sabato 10 dicembre 2016

Una mamma per amica: che delusione!!

Per anni ho sperato, pregato e sognato che questa serie tornasse ed ora che è successo... non posso credere a quello che ho visto! 😭
Una mamma per amica, o Gilmore girls, è uno dei telefilm che negli anni ho più amato. È una delle poche serie che sa far sorridere senza ricorrere a mezzucci, ma allo stesso tempo è pieno di situazioni davvero peculiari davanti a cui è impossibile rimanere seri.
Un'altra cosa che amo di questo telefilm è la colonna sonora. È perfetta. 
Per cui mi chiedo; cos'è successo? Perché questa ottava stagione (volendo considerarla tale) è scaduta così tanto? In questi quattro episodi, da un'ora e mezzo l'uno, non c'è niente della serie brillante che tanto mi ha appassionata e credetemi quando vi dico che sono arrivata alla fine con le lacrime agli occhi (e non per la commozione).
Perchéééééé????!!!!!
La serie ha subito un peggioramento su vari piani che non riguardano gli attori, che hanno saputo riprendere magistralmente i loro ruoli, ma lo script e le direttive che ne stanno alla base. È sbagliata la storia che è talmente piatta da risultare noiosa. Quando mai delle puntate di Una mamma per amica è stata noiosa?
Ma soprattutto sono sbagliati i personaggi che, nella maggior parte dei casi, non hanno senso o sono stati completamente stravolti e trasformati in una caricatura dei vecchi se stessi.
Spesso ho avuto la sensazione che in qualche gag si sia cercato la risata a tutti i costi, anche scadendo nel ridicolo o nell'assurdo. Una mamma per amica invece è sempre stato un alternarsi di momenti drammatici e leggeri, alcuni sopra le righe ma mai senza senso o volutamente ridicoli.
Insomma questa ottava serie si è rivelata ben diversa da quello che mi aspettavo.
Ma andiamo con ordine e vediamo nel dettaglio cosa non mi è piaciuto spoilerando come se non ci fosse un domani. Se non volete sapere cosa succede quindi smettete di leggere qui. ;)

giovedì 8 dicembre 2016

Cover Reveal: "Loving the Demon" di Nicole Teso




Buon giorno Readers!

Come passerete questa giornata di festa? Io, tanto per cambiare, lavoro ma va bene così!
Oggi vorrei stuzzicarvi con la Cover Reveal del romanzo di un'autrice emergente, Nicole Teso, che il prossimo mese pubblicherà "Loving the demon", un libro la cui copertina ( realizzata dalla bravissima Pamela Fattorelli/Catnip Disign) promette meraviglie. Vi va di scoprirlo insieme?
 


Titolo: Loving the demon 
Autore: Nicole Teso
Genere: Dark Romance
Editore: Self - publishing
Data di pubblicazione: 30 Gennaio 2016 (ebook + cartaceo)

mercoledì 7 dicembre 2016

Reading Challenge 2017: mi aiutate?

Ci credete che il 2016 sia già finito? Lo so, mancano ancora tre settimane ma ormai siamo agli sgoccioli. Il periodo delle feste vola via, così prima di rendersene conto ci ritroveremo a fare il countdown per l'anno nuovo.
 
 
 
Per cui adesso è il momento di tirare le somme e dare un'occhiata all'impegno che ho preso ad inizio anno quando, con un tuffo nell'ignoto, ho aperto questo blog. Il 7 gennaio sarà il mio primo complyblog e, annuncio fin da adesso l'intenzione di organizzare qualcosa di speciale per chi ha avuto la pazienza di seguirmi in questi lunghi mesi!
 
 

WWW: Wednesday # 38

 
 
Buon mercoledì a tutti!
Della serie meglio pochi ma buoni questa settimana il WWW sarà minimal. Pochi libri che morivo dalla voglia di leggere visto che in giro ne ho sentito dire solo meraviglie. Siete curiosi di sapere quali? Allora inizio subito!
 
Cosa stai leggendo?
 
Niente. Nel senso che ho sul comò alcuni libri, ma ancora non ne ho iniziato nessuno però rimedierò entro la mezzanotte (spero). :P

martedì 6 dicembre 2016

Recensione: "The Dragonfly" di Alexandra Castles

READING CHALLENGE
Libro N° 43 - Un libro consigliato

Normalmente non leggo trilogie o saghe che non siano già complete, perché, lo sapete bene, la curiosità mi mangia! Con questo libro però ho fatto volentieri un'eccezione. The Drangonfly mi è stato segnalato (e poi inviato) e, invogliata dalla cover e dalla trama, ho accettato volentieri, nonostante sapessi che alla fine sarei rimasta in sospeso.
 
Los Angeles 2029
La popolazione mondiale è stata decimata dalla siccità e dal "Fiore Rosso", un nuovo ceppo virale con sintomi simili alla febbre emorragica. Alaska ha visto da vicino quelle escrescenze dai bordi frastagliati simili a fiori, li ha seppelliti in giardino assieme ai corpi consumati dei suoi genitori e di sua sorella Lucy. Circondata solo da morte e senza cibo, parte alla ricerca dell’unica persona che le è rimasta in vita. In un viaggio pieno di incognite conoscerà per la prima volta l’amicizia, l’amore, ma anche l’egoismo di uomini disposti a tutto. Dalla piaga del virus sorge un male altrettanto letale: Alaska rimane intrappolata in un mondo dove conta soltanto la legge del più forte e i cui abitanti sono ossessionati da progetti malvagi portati avanti con cieca dedizione. Ce la farà a sopravvivere? Riuscirà a salvare le persone che le sono entrate nel cuore? La libellula è il simbolo che la protagonista ha scelto di farsi tatuare sulla pelle, un segno di coraggio e libertà: esprime il suo proposito di rimanere se stessa e non permettere ad altri di disporre della sua vita. È un libro intrecciato di sentimenti: parla di crescita, di amicizia e di un amore più forte delle paure e delle responsabilità che ci portiamo appresso. Da leggere tutto d’un fiato. Crescere è doloroso ma necessario per sopravvivere in un mondo ostile e insidioso, e Alaska lo dovrà imparare in fretta.

lunedì 5 dicembre 2016

Le ricette del Lunedì: Zerpole di San Giuseppe

Pensavate vi avessi abbandonato?
Bè, confesso che ci siete andati vicini. In questi giorni ho ospiti a casa e ciò equivale a zero tempo per il blog (tanto per cambiare). Però a casa abbiamo la tradizione di fare questi dolcetti per Natale (oltre che per la festa del papà), per cui ho preso la palla al balzo per postare la ricetta e farmi una scorpacciata (tanto poi vado in palestra)!!!!
Il procedimento non facilissimo perché sono dolci lievitati, ma vi assicuro che il risultato vale lo sforzo. Dunque cominciamo e vediamo subito cosa serve.

INGREDIENTI:
 
500gr Farina
3 Uova
1/2 cubetto lievito
75 gr zucchero
75 gr burro sciolto
Latte q.b.

venerdì 2 dicembre 2016

Della serie ci eravamo tanto amati...

"Ci ho riflettuto tanto, sai prima di arrivare a questa decisione.
No, non sei tu sono io. In quest'ultimo anno mi sono resa conto che tra noi non funziona più, abbiamo esigenze diverse. Mi dispiace, ma dobbiamo chiuderla qui."
 
 
No, tranquilli miei amatissimi Readers non sono impazzita del tutto. Ho solo scelto un modo un po' teatrale per parlarvi del mio rapporto con le quarte di copertina.
Troppe volte sono stata illusa, tradita e ingannata. Troppo volte mi sono lanciata con entusiasmo in avventure che poi non hanno saputo mantenere le promesse, perché, diciamola tutta, le sinossi sono tentatrici, sirene che stregano e ammaliano i lettori con le loro parole. Stimolano la fantasia, stuzzicano la curiosità con le loro frasi misteriose piene di non detti, ma quante volte capita che la quarta si riveli la parte più interessante della storia, capace solo di creare vane illusioni?

giovedì 1 dicembre 2016

Release Party: Unravel Me di Tahereh Mafi

 
 
Ci siamo, ci siamo, ci siamo!!!
Non ci posso credere che finalmente sia uscito. Che cosa? Ma il secondo capitolo della saga fantasy che da anni mi tiene con il fiato in sospeso.
Da oggi infatti potete trovare in libreria Unravel Me, l'attesissimo seguito di Shatter Me. Siete curiosi quanto lo sono io? Be' prima di scoprire questo nuovo capitolo, cerchiamo di fare un piccolo recap e vediamo dove eravamo rimasti.
 
Sono 264 giorni che Juliette, 17 anni, vive segregata in una cella. Non ha contatti con il mondo esterno e nessuno può avvicinarla perché ha un potere terribile: se tocca una persona la uccide. L'organizzazione militarizzata che l'ha rinchiusa la considera un'arma grandiosa, ma per lei non è altro che una maledizione. Un giorno arriva Adam, a condividere la cella con lei. Juliette si tiene distante, non vuole fargli del male, ma quando lui la prende tra le braccia per consolarla, una notte che è in preda agli incubi, scopre che è immune al tocco di lei. Insieme si danno alla fuga. Per Juliette è un tentativo di ritrovare se stessa, di smettere i panni del mostro e fare i conti con il suo dono.